Appuntamenti - Bucciano in Festa, Tra sapori e folklore riscoprendo al civiltà contadina nell’ambito dell’ottava sagra dei cazzarielli

Foto Bucciano

Manca poco alla riapertura delle porte del villaggio agricolo. Giunti all’ottava edizione di questa manifestazione che ha assunto sin dal 1999 (edizione seconda) una connotazione contrapposta al nome con cui è nata tant’è che dal 2005 è diventata “Bucciano in festa”.

Ci sarebbe da dire che nulla ci sta più da inventare o da riproporre invece il visitatore ogni anno può ritrovare particolari che arricchiscono i 13000 mq ….spesso non si nota il lavoro che in modo silente ma continuativo porta avanti l’associazione il nostro obiettivo era ..è.. e resterà quello di salvaguardare la tradizione ..”la nostra tradizione uccianese” a differenza di quanti affermano che certe manifestazioni della tradizione rivelano una certa rigidità mentale a proseguire il cammino dell’uomo a differenza di quanti vedono nella tradizione la manifestazione del potere di quella parte della popolazione che è psicologicamente vecchia o infine peggio a differenza di chi afferma che la tradizione è molto viva nelle persone che hanno fermato il tempo, non adeguandosi al presente, che tendono a dare un’importanza assoluta a ciò che hanno vissuto e che non sanno che dire: “Eh, ai miei tempi…”. ‘N’Ata Storia volendo mantenersi giovane ha cercato di valutare la tradizione con occhio critico, separando ciò che c’è di buono da ciò che invece ormai puzza di morto partendo dal concetto che ciò che è tradizione ha un valore non assoluto, ma che deve essere sempre messo in discussione, si trova facilmente la soluzione. Il nostro intuito è stato quello di capire che i giovani non riescono a viverla (la tradizione)..questo vuol dire che ormai i tempi sono cambiati e che è ora di guardare avanti ma non buttando via le tradizioni per mantenerci giovani ma chiedendoci che cosa ci hanno insegnato ritenendole come un ricco patrimonio storico da studiare con attenzione cosa che rappresenta il canovaccio delle nostre attività.

PROGRAMMA SPETTACOLI

SABATO 15
Ore 17.00 – CORTEO STORICO
Ore 21.00 – SANCTO JANNE in concerto + Artisti da strada

DOMENICA 16
PUSTEGGIA (trio voce chitarra e mandolino)+ Artisti da strada
Tiro alla fune

SABATO 22
Ore 21.00 E‘ ZEZI in concerto + Artisti da strada

DOMENICA 23
Ore 10.00 Raduno macchine d’epoca, mostra di monete di tutta l’Europa dall’inizio del secolo ai giorni nostri
Ore 21.00 Bonny & Clyde spettacolo d’arte circense
Little Band in concerto (liscio e musica classica napoletana)
Albero della cuccagna

SABATO 22
Ore 21.00
TREMENTISTI in concerto – artisti da strada
mostra di monete di tutta l’Europa dall’inizio del secolo ai giorni nostri
Tiro alla fune

DOMENICA 30 : SANNIO ANTICO – artisti da strada
Trebbiatura notturna

Per tutte le serate sarà possibile visitare mostre fotografiche a cura della stessa Associazione ‘N’Ata Storia
Una mostra di pittura a cura di Benedetto Samanta
Il PICCOLO MUSEO CONTADINO dell’Associazione TERRANOSTRA Talanica Di San Felice a Cancello (CE)
DUCHENNE PARENT PROJECT postazione raccolta fondi per la Ricerca sulla Distrofia Muscolare
Raccolta fondi Misericordie Airola sezione Moiano x l’acquisto ambulanza

Il sito web dell’Associazione

mercoledì 5 luglio 2006. Letture: 3752.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie