Appuntamenti - Carta Bianca, in mostra a Montesarchio dal 18 dicembre al 31 gennaio

Foto Montesarchio

Con Carta Bianca si intende indagare l’approccio che artisti appartenenti a generazioni, contesti geografici, culturali e storico artistici diversi – ai quali corrispondono motivazioni e modus operandi differenti (video, fotografia, performance, scultura, pittura, street art) – hanno nei confronti del disegno e sul diverso significato che viene ad esso attribuito.

La collettiva, che presenterà accanto ad opere di artisti affermati anche il lavoro di giovani meno conosciuti, propone un confronto sul rapporto personale che l’artista contemporaneo instaura con il disegno, in quanto fondamentale strumento di immediatezza espressiva e di ricerca. Si intende analizzare l’aspetto più propriamente intimista, empatico e liberatorio dell’atto creativo, per mezzo di disegni su carta di piccole dimensioni (formato A4) realizzati con gli strumenti e le tecniche tradizionali. Non solo disegno progettuale, pure presente in mostra, ma anche e soprattutto disegno di ricerca in cui si intravedono possibilità e alternative che non sempre confluiscono nell’opera maggiore.

Dal titolo della mostra, “Carta Bianca”, si evince che gli artisti hanno elaborato le opere, alcune appositamente create per l’occasione, liberi da qualsiasi vincolo tematico. L’obiettivo è verificare attraverso i disegni prodotti i risultati, semplici o complessi, cui sono giunti gli artisti invitati in funzione di una attenta, quanto attuale, riflessione sul presente. E’ altresí un’occasione di incontro e di confronto per personalità molto diverse tra loro attraverso il lavoro appunto sia di pittori, sia di scultori, sia di artisti che operano indistintamente con la fotografia, il video, il digitale, la grafica, il comportamento. Dalle ricerche in cui più scoperto è il ricorso alla figura e alla figurazione, alle immagini di vitalità organicistica e naturale, dai segni evocativi di metafore esistenziali alle proposte non-figurative, per giungere ai disegni di natura progettuale.

Più di una generazione in campo per documentare la complessità di tendenze e l’effettiva dialettica che caratterizzano la ricerca artistica nazionale di questi ultimi anni. Tra gli artisti che interverranno: BO 130 – Jessica Carroll – Robert Carroll – Mario Ciaramella – Teresa Dell’Aversana – Pietro Finelli – Paolo Grassino – Luigi Mainolfi – Antonello Matarazzo – Microbo – Aldo Mondino – Sabrina Muzi – Stefano Pasquini – Perino & Vele – Lucio Perone – Peppe Perone – Franco Rasma – Giovanni Rizzoli – Antonello Scotti – Cosimo Servodio – Nicola Toffolini – Angelo Volpe.

Catalogo in mostra
Inaugurazione: 17 dicembre 2005 ore 18
18 dicembre 2005 – 31 gennaio 2006

Galleria Nuvole Arte Contemporanea, Via IV novembre, Montesarchio (BN)
Orari: 9.00-13.00 / 17.00-20.00 – la domenica su appuntamento.
tel. +39. 0824.835518
info: nuvolearte@virgilio.it

a cura di Manuela De Noia

sabato 17 dicembre 2005. Letture: 3284.


Forse ti possono interessare anche queste notizie