Appuntamenti - Cervinara. La XII edizione del carnevale

Foto Cervinara

La Pro Loco “A. Renna”, l’associazione la Quarta Stella, l’associazione La Fontana, A.C. S. Adiutore, l’associazione La Valle organizzano con il patrocinio del Comune di Cervinara la XXII edizione del Carnevale Cervinarese.

La kermesse prenderà il via nella mattinata di domenica 03 febbraio e vedrà i gruppi folkloristici della N’Drezzata e della Quadriglia della Pro-Loco “A.Renna” sfilare ed esibirsi per le Piazze di Cervinara. Sempre domenica mattina una delegazione del gruppo folk sarà presente, sia alla Sfilata del carnevale di Avellino lungo il corso V. Emanuele, sia al Carnevale di S. Paolina. Nel pomeriggio la manifestazione continuerà nelle strade di Cervinara per poi proseguire alla volta di S.Maria a Vico per partecipare alla IV edizione del carnevale Samaritano. Altre piazze che vedranno l’esibizione dei due gruppi folk saranno quelle di Montesarchio, Paolisi e per chiudere alle ore 19.30 Rotondi. Il tutto va inserito all’interno di un progetto di promozione delle culture locali.

Martedì il carnevale cervinarese si svolgerà interamente nella cittadina di Cervinara con un corteo a cui parteciperanno cinque carri allegorici. Corteo che partirà da piazza Elena a Ferrari alle ore16.00 per poi proseguire verso piazza Trescine e infine concludersi in via Roma alle ore 20.00. Qui, saranno premiati oltre i vincitori della lotteria del carnevale, anche quei personaggi che con la loro allegria e la loro creatività hanno contribuito a mantener vive le tradizioni del carnevale Cervinarese.

Per informazioni rivolgersi alla Pro Loco con sede sociale in Via Roma 78 a Cervinara oppure telefonare ai seguenti numeri: 0824-842011; 3292457432; fax: 0824842011; oppure inviare un’e-mail a info@prolococervinara.it

Programma Carnevale 2008

Domenica 03/02/08
Mattina
Balli Tradizionali – Avellino – S.Paolina Ore 8:30 – 13:30
Balli Tradizionali – Parco San Vito)Ore 10.30
Balli Tradizionali – Airola Ore 11.00
Balli Tradizionali – Ioffredo e Castello Ore 12.30

Pomeriggio
Balli Tradizionali – Parco San Pietro ( gruppo) Ore 14.30
Balli Tradizionali – Valle e Pantanari (piazzetta valle)Ore 15.30
Balli Tradizionali – S. Adiutore ( gruppo) Ore 16:30
Balli Tradizionali – S. Maria a Vico ( gruppo) Ore 16:30
Balli Tradizionali – Montesarchio ( gruppo) Ore 18:00
Balli Tradizionali – Paolisi ( gruppo) Ore 18.30
Balli Tradizionali – Rotondi ( gruppo) Ore 19.30

Martedì 05/02/08
Pomeriggio
Presentazione Carri Allegorici e Balli Tradizionali – Piazza Elena Ore 16.00
Presentazione Carri Allegorici e Balli Tradizionali – Piazza Trescine Ore 18.00
Presentazione Carri Allegorici e Balli Tradizionali – Villa Comunale e
Chiusura del Carnevale Ore 20.00

venerdì 1 febbraio 2008. Letture: 3613.


Commenti

  1. SdO ha detto:

    purtroppo martedi non sono in Valle Caudina,spero che qualcuno faccia qualche video.
    Saluti e buon carnevale

  2. Sampei ha detto:

    E vai!! Anche quest’anno zeze e tarantelle ragione di vita di tante persone inutili! Mi raccomando, fate il video, ma gari guardandolo con attenzione scopriremo che non è cambiato nulla dall’anno scorso.

  3. Gigi ha detto:

    Va bene il carnevale… ma con l’immondizia fra le strade non capisco come si fa a pensarci e a interessarsi ! Più carnevalata di così !!

  4. Caudino ha detto:

    Squallidi…
    Non avete dato una mano per i blocchi di stradali…

    Siete davvero la prova che “Giovane” non significa avanguardia…

    Buffoni?

    Pagliacci?

    Carri allegorici?

    La vostra profonda superficialità vi caratterizza.

    Oserei dire limitati.

    In buona fede…ma comunque limitati.

    Buondivertimento…

    cervinaresi GRAUNARI DENTRO

  5. AR ha detto:

    SAMPEI, GIGI E CAUDINO, perchè dare questi giudizi pesanti?
    Volete vedere che se nulla si sarebbe fatto, avreste detto:
    SI E’ persa ogni tradizione, si sono persi i valori e i sentimenti di una volta, Cervinara è diventato un paese apatico, senza stimoli e senza memoria.
    E’ vero. la superficialità a volte è insopportabile, ma tutti ci dobbiamo educare ad un certo equilibrio, essere uniti e numerosi nelle disgrazie, ed essere gioiosi e allegri nelle ricorrenze di festa…….ma non con giudizi pesanti e insulti si denunciano certe cose e si cerca di sensibilizzare le coscienze.
    Comunque, domani è carnevale, scendete anche voi per le trade e diamo soddisfazione ai tanti giovani che si impegnano per alleviare la frustrazione che vive nelle nostre aree depresse. Ovviamente poi sensibilizzare gli stessi per una vita più impegnata e concreta. L’equilibrio in tutte le cose è fondamentale.
    Capisco la vostra rabbia perchè è anche la mia, ma non dobbiamo reagire in questo modo. affettuosi saluti e buon carnevale con lasagna e migliaccio. CIAO:

  6. FOC ha detto:

    Caudino: pienamente d’accordo. Pensate a questo paese com’era venti anni fa e guardatelo ora: non è cambiato niente, se non in peggio. Assolutamente inutile la classe politica, incapace il tessuto produttivo di guardare al di là del proprio naso o magari consorziarsi per valorizzare le risorse locali. Sempre con la presunzione e l’illusione di essere i primi attori di questa valle, ma con l’incapacità di capire quanto si è ormai caduti nel ridicolo.

  7. Sampei ha detto:

    Ma non è vero che non è cambiato niente! Ora abbiamo una bella zona industriale che funziona anche come discarica. Di questi tempi è sempre buono sapere dove buttare una busta di monnezza o il materasso del nonno! Intanto se in estate il tempo lo consente ci sono ancora tanti ettari di bosco da dare alle fiamme per far guadagnare 100 euro in piu’ a quanttro inutili mentecatti che correranno a spegnere.

    SPENDERE soldi ed energie per zeze e tarantelle è l’ennesimo schiaffo al paese che, a questo punto, è destinato a un declino inevitabile ma probabilmente meritato.

  8. Gino ha detto:

    Domenica ho visto Sampei sul carro della Pro Loco.

  9. SdO ha detto:

    Sampei hai dimenticato di dire che la zona industriale oltre ad essere una discarica a cielo aperto è anche una zona “feconda”!!!

  10. Valle Caudina AlcoHolica *sez VASCO* ha detto:

    LO VUOLE LA GENTE MAURIELLO PRESIDENTE!

    FEGATI SPAPPOLATI
    AVANTI CAMERATI

    PS BERLUSCONI & VELTRONI SONO DUE BUFFONI

  11. GIGI ha detto:

    AR, condivido quello che dici e sono fermamente convinto che comunque ci debbano essere anche manifestazioni di gioia in paese, ma non bisogna dimenticare i gravosi problemi del momento.
    Comunque a proposito di immondizia,facevo una riflessioni in questi giorni: ma il consorzio addetti alla differenziata, perchè non ritira più
    i materiali reciclabili ? Eppure per la roba da reciclare non dovrebbe esserci il problema ! sarà perchè comunque alla fine faranno tutto un cumulo alla faccia di noi cittadini che tanto si sono impegnati a fare la differenziata ?

  12. Sampei ha detto:

    Gigi: e’ quello che mi chiedo anche io. Ho come il sospetto che non si ritira piu’ niente perche’ finisce comunque tutto in discarica! Il sindaco dovrebbe dare un po’ di spiegazioni al paese!

  13. carmine ha detto:

    per caudino, da misero uomo quale in questo momento sono, in quanto mi abbasso al tuo miserevole livello; ti chiedo: ma voi dove eravate quanto noi combattevamo contro lo scempio della centrale termoelettrica che vedeva coinvolto anche chi oggi viene santificato quale difensore della valle. Inoltre non sono mica una stupido permettendo ad un individuo (che faceva parte del comitato tufara valle) di vendersi il mio scendere in piazza per loschi affari personali. Quel tizio in un convegno organizzato dall’associazione Ginestra a S.Martino si permise di dire che le discariche erano necessarie e non dannose. Quindi mi sà che lo stupido sei tu, ed inoltre un consiglio che vale per tutti partecipate ai vari convegni, dibbattiti, consigli comunali, perchè e li che potreste essere illuminati su parecchie cose, cosi da evitare di parlare per sentito dire. Per caudino fatti una domanda e pretendi pure la risposta da quegli uomini santi? Come mai un uomo come De Gennaro si è tirato indietro, in un momento di grave crisi? Quali i veri motivi? forse quelle analisi del terreno hanno evidenziato la presenza di qualcosa eccessivamente nocivo? non puo essere altrimenti, perchè
    ad oggi si continua ad insistere su Villaricca e difesa grande dove anche li c’è il pericolo di muovere vecchi montagne.
    Per sampei c’è un solo modo per cambiare il mondo è portarlo sui binari, sui valori da te ritenuti consoni ad un vivere civile; alzare il culo dalla tua scrivania e scendere in campo per affermarli e per evitare che un semplice pirla ti rappresenti e decida per te.

  14. carmine ha detto:

    Domando perdono ai bambini di aver dedicato questo libro a una persona grande. Ho una scusa seria: questa persona grande è il miglior amico che abbia al mondo. Ho una seconda scusa: questa persona grande può capire tutto, anche i libri per bambini; e ne ho una terza: questa persona grande abita in Francia, ha fame, ha freddo e ha molto bisogno di essere consolata. E se tutte queste scuse non bastano, dedicherò questo libro al bambino che questa grande persona è stato. Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano).
    E’ molto più difficile giudicare se stessi che gli altri.
    I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli
    tutto ogni volta.
    E’ molto più difficile giudicare se stessi che gli altri
    Ecco a tutti invito a leggere il piccolo principe, per comprendere come la fonte della verità e nei più piccoli e noi a loro ci siamo rivolti. Tanto i grandi sono impegnati in temi grandi che per risolverli usano paroli grandi che a noi spaventano.

  15. Caudino ha detto:

    dibbattiti= dibattiti
    sà= sa
    li= lì
    dove eravate quanto= quando

    Cervinarese= graunaro
    Graunaro= persona IGN”I”ORANTE & PRESUNTUOSA.

    Siete davvero l’ultimo paesello della valle Caudina.
    VOI NON SIETE I MIEI CUGINI…

    e la sera statevi a Cervinara invece di venire SEMPRE da noi. Ci fate fare brutte figure.

    MONTESARCHIO REGNA!

  16. carmine ha detto:

    Caro amico caudino ci sono molti altri errori nel testo da me scritto; sei libero di non crederci, ma lo faccio spesso per comprendere se chi mi confronto e persona superficiale, o cerca di coglierne il contenuto del messaggio che la persona dall’altro lato gli ha inviato al fine di aprire una discussione civile. A tal proposito ti invito a leggere, se non ancora lo hai fatto, la prima parte del piccolo principe per comprendere quanto siamo superficiali. Hai ragione nel sostenere la forza di montesarchio ma resta pur sempre una forza commerciale, ossia legato ad un concetto semplice quello dell’economia che come tu ben saprai è un concetto caratterizzato da elementi eccessivamente mutevoli che si possono nel tempo ripercuotersi contro. Invece la forza di Cervinara è nella sua forte creatività e vivacità culturale, lo dimostra cosa? il forte impegno sociale diffuso tra i più e i meno giovani che a Montesarchi come nel resto della valle è completamente assente. Assenza che unita ad un benessere diffuso e altri fattori rende alla società individui superficiali( Stile dolce gabbana, Uomini e donne). Una pecca che il tempo può alleviare e il fattore FRAZIONI che ci rende disomogenei e che ci impedisce di divenire i motori trainanti della valle. Vuoi un esempio concreto di ciò che ti ho scritto: i piu grandi uomini della storia italiana sono stati concepiti nel meridione d’Italia zona fortemente depressa e non nel settentione zona a forte ecomnomia.

  17. carmine ha detto:

    Ti comprendo solo perchè sei un povero ragazzino frutto di una società che ha rifiutato di educare.

  18. barthez ha detto:

    voglio vedere le foto del carnevale, qnd le mettete?sono un abitante di cervinara emigrato all’estero…una volta ho visto una ragazza che mi piaceva tanto bionda con gli okki verdi…

  19. barthez ha detto:

    non so come ti kiami mia cervinarese, ma so solo ke un giorno andremo in giro insieme
    a presto

  20. Monica ha detto:

    Per fortuna che ci sono ancora persone che credono nei giusti e sani principi…è da un pò che nn scrivo qua proprio perchè mi sta sorgendo il dubbio che qui i soggetti che scrivono cazzate usa tre “nik” diversi si tratta della stessa persona!!!!! Per movimentare questo sito!!!! Cmq mi aspetto la correzione dei miei errori, preferisco leggere cose sensate che fare caso agli errori di BATTITURA…

  21. cittadino di cervinara ha detto:

    è vero…. che forse non riusciamo a far nulla di nuovo, ma cmq ci mettiamo in discussione!!!!!!!!!!!!…..
    …….è opportuno lavorare insieme…. invece di satre solo a giudicare….

    infatti…. si giudica tutto ciò quello che si fà…. ma ciò che non si viene fatto!!!!!!!! a voi la risposta…… a presto.

  22. Sampei ha detto:

    Cervinara ha bisogno di tante cose; c’e’ moltissimo da fare! L’unica cosa di cui NON ha bisogno sono zeze e tarantelle che, non so se l’avete notato, non sono nemmeno originarie del nostro territorio: chi si appella alla tradizione e’ semplicemente un ignorante.

  23. antonio ha detto:

    sampei ma tu che fai nella vita?

  24. roger ha detto:

    tieni raggggggion’: ‘e mazz nun’amma usà p’ffà ‘a ‘ndrezzat’!!!
    e ti lascio con un detto:

    “…ricev’a bbonanim’ e ziim Arcangelo: ‘e teng’ tutti sciemi!!!…”

    ps:nel periodo ipotetico con il “se” è OBBLIGATORIO il congiuntivo!!!!

  25. Raffaele ha detto:

    caro caudino, come ti permetti di offendere le persone?
    noi graunari non siamo come ci descrivi tu, io vivo a piedimonte matese ma sono cervinarese di origine… ma possibile mai che gli stupidi si trovino tutti a montesarchio e paolisi?

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie