Appuntamenti - San Martino VC. Le iniziative della Pro Loco per il Natale

Foto San Martino Valle Caudina

Il Natale è uno degli eventi più ricchi di simboli. Simboli che con il trascorrere dei millenni hanno perso il loro motivo d’essere in molte occasioni, ma che comunque ci tramandiamo di anno in anno.Così una parola, un’immagine, una candela, un albero legano il proprio significato al Natale evocando emozioni e pensieri. Nella tradizione sammartinese, un simbolo che stava scomparendo era il Catuozzo, il grande falò realizzato con ceppi e legna di risulta. Pochi giorni prima della vigilia di Natale, i contadini trasportavano i grandi ceppi nelle piazze del paese per innalzare il proprio falò che doveva illuminare la lunga notte di Natale. I catuozzi, della Piazza e del Convento restano oggi testimoni della vecchia tradizione popolare sammartinese. La Pro Loco, l’associazione che sta cercando di riprendere questa usanza ormai quasi scomparsa, attraverso il Palio dei Catuozzi, inserito nel calendario Illumina la Notte, cerca di coinvolgere sempre più persone a riscoprire la propria storia e la propria cultura.

L’appuntamento è come ogni anno, il 24 dicembre a San Martino Valle Caudina (AV) con l’accensione dei falò dalle ore 23.00. I catuozzi saranno realizzati in Piazza del Gaudio, Piazza Girolamo del Balzo, Piazza XX Settembre, Piazza Europa, Via Carlo del Balzo, Via Santa Caterina e Via Starze. L’evento anche questo anno è stato realizzato con l’aiuto dell’amministrazione comunale, che ha voluto affiancare al Palio un gruppo musicale itinerante. A partire dalla mezzanotte infatti, nei pressi dei falò del centro cittadino, si esibirà la Parata di Babbo Natale.

Un piccolo riconoscimento sarà consegnato ai partecipanti durante la serata del 29 dicembre nella sala Unicef, in occasione della serata organizzata dall’Amministrazione Comunale con la Scostumatissima Tombolata di Gino Curcione. Il gioco simbolo del Natale, reso più interessante e coinvolgente dalla presenza scoppiettante dell’attore, che incarna i panni della popolana Rosaria Fantasia, mentre aspetta il resto della compagnia per la classica tombolata natalizia. La serata, all’insegna dei lazzi dialettali, delle cartelle, dei numeri della cabala, sarà resa ancora più divertente dall’improvvisazione dei numeri estratti…

Per partecipare alla tombolata è possibile prenotare la cartella nella sede della Pro Loco, Corso Vittorio Emanuele, durante gli orari di apertura della mostra sulla natività: Un Bambino è nato per noi, che sarà aperta tutti i giorni dalle 18.00 alle 20.00 fino al 05 gennaio. Sul sito della Pro Loco è possibile conoscere il programma completo degli eventi che saranno realizzati a San Martino Valle Caudina.

martedì 23 dicembre 2008. Letture: 2944.


Commenti

  1. Agostino PISANI ha detto:

    Buona sera Pro Loco di San Martino Valle Caudina.
    Leggendo la Vostra bella iniziativa, mi sono apparse nella mente le immagini/ricordi dei miei 20 anni passati nelle vie e nei vicolo di questo piccolo bel paese, non potrei non ricordare i Natali trascorsi nel mio vecchio e antico paese perchè fanno parte di me e della mia crescita. Premesso ciò, penso che sia un bene non dimentiare le nostre origini che sono sicuramente antiche e ricche di valori, ormai persi in altri posti dell’Italia. Complimenti. Se volete contattatemi. Un saluto a tutti e logicamente BUON NATALE A TUTTI I SAMMARTINESI NEL MONDO.CIAO AGOSTINO PISANI.

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie