Attualità - ARIENZO (CE). ALLE 22.30 L’ATTESO SHOW DI DIMARTINO, INCLUSO DAL “GUARDIAN” TRA I MIGLIORI DIECI GIOVANI MUSICISTI ITALIANI

Proseguono i concerti dei migliori esponenti del nuovo cantautorato italiano al Bistrot Caffè Letterario di Arienzo (CE): dopo il partenopeo Giovanni Block, è la volta di Dimartino, artista siciliano in scena questa sera, venerdì 13 luglio, dalle ore 22.30 (ingresso 5 euro, inclusa consumazione).

Dimartino è stato annoverato dalla critica musicale anche internazionale (come il quotidiano inglese “The Guardian”) come uno tra i più innovativi cantautori della nuova scena italiana, al fianco di nomi come Colapesce, Andrea Cola e Oratio. La sua musica, ricca di echi indie rock, folk, soul, gli è valsa l’apprezzamento anche di migliaia di fan, che dopo Arienzo, potranno seguirlo in un tour che toccherà Torre Annunziata, Brescia, Bologna, Fucecchio (insieme ad un altro artista cult come Brunori sas), Benevento e Milano.

L’esibizione del musicista palermitana sarà aperta dal giovane Saverio D’Andrea (in arte Sav.).

Lo spettacolo di Dimartino, imperdibile, si inserisce in un mese di luglio di grandi eventi al Bistrot Caffè Letterario, allestiti dal direttore artistico, Luigi Carfora: sul palco si alterneranno Foja (venerdì 20) e Le Strisce (venerdì 27) (tutti i concerti, ore 22,30,  ingresso 5 euro consumazione compresa), dopo Giovanni Block (venerdì 6) e Sandro Joyeux (sabato 7). Come, d’altronde, è stato spettacolare il mese di giugno con il folk Rione Junno (1 giugno), il rock militante dei Bisca (15 giugno), il teatro canzone dei Pennelli di Vermeer (29 giugno)

Un motivo in più per recarsi al Bistrot è la decisione della proprietà di devolvere una percentuale degli incassi dei concerti di  luglio alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia Romagna.

venerdì 13 luglio 2012. Letture: 915.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie