Attualità - Campania. Bando per la selezione di 406 volontari Protezione Civile

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 84 del 03/11/2006 è stato pubblicato un bando per la selezione di n° 406 volontari da impiegare, per un periodo continuato di dodici mesi, in progetti di Servizio Civile promossi dalla Regione Campania.

Dei 406 volontari da selezionare 43 sono riservati alla Provincia di Benevento. Il progetto prevede azioni di supporto per gli Enti locali nella pianificazione dell’emergenza, e nella previsione degli interventi da adottare per la loro salvaguardia; diffusione di informazioni e norme comportamentali per accrescere la consapevolezza dei cittadini anche ai fini dell’autoprotezione; aiuto alle attività delle organizzazioni di volontariato, in particolare nei settori dell’avvistamento degli incendi boschivi e dell’assistenza alla popolazione in occasione di crisi del sistema dei trasporti (giornate di punta del traffico estivo, nevicate) e più in generale in caso di emergenza; concorso alla gestione delle sale operative centrale (regionale) e periferiche (provinciali) e delle strutture di coordinamento dell’emergenza a livello locale.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno d’età e che siano in possesso dei seguenti requisiti: essere cittadini italiani con godimento dei diritti civili e politici; mancanza di condanne; essere in possesso di idoneità fisica; titoli preferenziali. Ai volontari verrà corrisposto un rimborso mensile di Euro 433,80.

La domanda di partecipazione deve pervenire, a mano o a mezzo posta, a pena di esclusione (vedi all. 4 del bando), entro il termine perentorio del 04/12/2006 alle ore 14:00 (non fa fede il timbro postale), al seguente indirizzo:

Regione Campania Settore Programmazione Interventi di Protezione Civile sul Territorio – Ufficio A.ME.S.CI. – Via De Gasperi, 28 – 80133 Napoli Tel.: 0817963208 – 0817963095.
L’UFFICIO È APERTO AL PUBBLICO DALLE ORE 09:00 ALLE ORE 16:00

Fonte: Retesei

mercoledì 22 novembre 2006. Letture: 4255.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie