Attualità - Cervinara. La Comunità Militante Caudina 451 lancia le iniziative

Foto Cervinara

La Comunità Militante Caudina 451 si prepara per la parentesi natalizia dove proporrà alla cittadinanza alcune nuove attività.
I militanti caudini porteranno a termine la campagna tesseramento, che si chiuderà il 31 dicembre e annunciano le prossime azioni territoriali. «Stiamo lavorando per dar vita ad una serie di manifestazioni di vario genere– dichiarano gli attivisti della Presidentessa Rosamaria Casale- come la raccolta firme per il Mutuo Sociale, cioè la proposta di legge per il diritto alla proprietà della casa, mentre con i ragazzi del Blocco Studentesco di Francesco Casale e Vincenzo D’Onofrio, eletti nelle ultime elezioni come rappresentanti di tutti gli studenti caudini, vorremo mettere in piedi un dibattito, con il supporto delle varie istituzioni scolastiche sulla sicurezza nei vari istituti a Cervinara. Inoltre, prepariamo anche un appuntamento per fare il bilancio della lotta a difesa dell’ambiente, più precisamente sarà allestito un convegno con la sigla del Movimento Caudino No Amianto».
La Cmc 451 nei prossimi giorni ufficializzerà le date degli appuntamenti e tramite il direttivo ricorda che “siamo ancora in attesa dello sviluppo del Forum dei Giovani e delle aggregazioni giovanili, che a quanto pare, non è decollato più. Il mondo associazionistico cervinarese è in costante fermento e sollecitiamo le istituzioni, affinché si possa sbloccare la situazione, magari snellendo il regolamento comunale inerente all’importante progetto, anche perché le basi per iniziare un buon lavoro aperto a 360 gradi ci sono tutte”.

Fonte: Corriere Irpinia, 05/12/2008

martedì 9 dicembre 2008. Letture: 5512.


Commenti

  1. Critico ha detto:

    A proposito del forum dei giovani.
    Cervinara non si smentisce.

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie