Attualità - Cervinara. Consiglio comunale straordinario contro l’antenna Umts

Foto Cervinara

Consiglio comunale e cittadini insieme per allontanare una nuova minaccia che si profila all’orizzonte di Cervinara. Una grande partecipazione di gente comune ha salutato il consiglio comunale straordinario che si è svolto nel centro caudino per discutere sulla possibilità che la Tim installi una antenna Umts, in via San Marciano, nel pieno centro, in una zona ad alta densità abitativa, che sorge a pochi passi dal comune.

Contro questa ipotesi è sorto un comitato Cervinaraviva, che ha prodotto già una raccolta di firme, con migliaia di adesioni. Il comitato ha anche chiesto che della vicenda si discutesse in un consiglio comunale e la sua richiesta è stata accettata. C’è da dire che l’assise cittadina, già qualche mese fa, ha approvato all’unanimità un regolamento che stabilisce come questo tipo di installazioni, non sono vietate sul territorio cittadino, ma devono essere installate al di fuori del centro abitato. Rifacendosi a quel regolamento il consiglio ha approvato una nuova delibera che ribadisce la volontà di non essere contrari a questo tipo di istallazioni ma di disciplinarle in modo non pericoloso per la popolazione.

Così nei prossimi giorni, i responsabili delle varie aziende telefoniche, interessate a questo tipo di intervento verranno convocati per studiare delle alternative possibili. Il comitato Cerivnaraviva, affiancato in questa lotta anche dai verdi, si è dichiarato soddisfatto di questa forte presa di posizione ma allo stesso tempo si è prefisso di non abbassare la guardia.

Fonte: Retesei

lunedì 16 gennaio 2006. Letture: 1963.


Forse ti possono interessare anche queste notizie