Attualità - Cervinara. Il sindaco Franco Cioffi ha firmato i decreti di assegnazione degli alloggi di Via Casino Bizzarro

Foto Cervinara

Il sindaco di Cervinara Franco Cioffi, oggi ha provveduto a firmare i decreti di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale popolare di via Casino Bizzarro.

Gli alloggi sono stati assegnati prioritariamente e fino ad esaurimento ai nuclei familiari che per effetto del sisma del 23 novembre 1980 alla data del 19 dicembre 1993 alloggiavano in strutture precarie, quali prefabbricati o containers, ubicate nel comune di Cervinara e che si trovavano ancora in tale situazione alloggiativi anche alla data del bando di concorso che per provvedimento abbiano dovuto lasciarli.

Esaurita l’assegnazione degli alloggi riservati che sono stati calcolati in numero di 54, altri sei alloggi saranno assegnati alla generalità dei concorrenti secondo la graduatoria definitiva predisposta dall’apposita Commissione Provinciale Assegnazione Alloggi di Avellino. Gli alloggi, sono stati assegnati secondo precisi standard abitativi. Alloggi con superfice abitative non inferiore a 45 mq ai nuclei familiari fino a due persone, non inferiore a 55mq per tre persone, non inferiore a 65 mq per 4 persone, non inferiore a 75 mq per 5 persone , non inferiore a 85 mq per 6 persone, non inferiore a 95 mq per più di sei persone.

Fonte: Retesei

lunedì 14 novembre 2005. Letture: 2415.


Forse ti possono interessare anche queste notizie