Attualità - Cervinara. Presa di posizione dell’Azione Cattolica: questo Forum dei giovani non ci piace

Foto Cervinara

Il Forum non ci piace, le altre associazioni battano un colpo! Con questo significativo titolo si apre la nota inviataci da Angelo Vaccariello, responsabile dell’Azione Cattolica Sant’Adiutore di Cervinara.
L’organizzazione da molti anni si dedica alla sfera sociale e gioca un ruolo in prima linea in quella prettamente religiosa. Riguardo al Forum dichiara ufficialmente che: “l’attuale regolamento del Forum dei Giovani di Cervinara non piace all’A.C. Sant’Adiutore. Lo avevamo precedentemente detto in un’intervista pubblicata su questo quotidiano e lo confermiamo ora. Non abbiamo bisogno di essere pungolati: la nostra associazione è da diciotto anni in prima linea e non teme il confronto con nessuno. La nostra proposta è chiara: si formi un comitato costitutivo, a cui partecipi un rappresentante per ogni singola associazione di Cervinara e, se necessario, anche i rappresentanti degli istituti superiori. La fase elettiva dovrebbe avvenire successivamente, dopo che il comitato costitutivo abbia individuato le regole insieme all’amministrazione comunale. I provvedimenti calati dall’alto non ci piacciono. Il giovane Vaccariello prosegue il suo intervento e si rivolge direttamente alle altre associazioni, proponendo un incontro organizzativo, cosa che al momento appare la migliore mossa per pianificare le future azioni. “A questo punto è necessario capire cosa vogliono fare le altre associazioni. Come A.C. Sant’Adiutore apriremo un canale di dialogo sia con i gruppi cattolici che quelli laici che operano a Cervinara. Cercheremo di capire se ci sono i margini per un’eventuale intesa. L’intesa è fondamentale, quella del Forum è una grande idea che non deve essere sprecata a causa di personalismi”. Emblematica la domanda provocatoria, che punta il dito verso quelle realtà paradossalmente ostili all’unita d’azione della gioventù: “Ma siamo sicuri che tutte le associazioni siano pronte a collaborare?”

Valerio Criscuoli, Corriere dell’Irpinia 16/07/2007

mercoledì 18 luglio 2007. Letture: 8330.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie