Attualità - Cervinara. Bambino affetto da una rara malformazione facciale, scatta la solidarietà della Pro Loco

Foto Cervinara

CERVINARA – Marco è un bambino di Cervinara. Ma è stato più sfortunato di suoi tanti coetanei. Il 16 gennaio del prossimo anno dovrà essere operato presso l’ospedale “Bambin Gesù” di Roma. Marco è infatti affetto da “labiopalatoschisi”, o come viene comunemente chiamato “labbro leporino”. E per lui è subita scattata la solidarietà: la Pro Loco “A. Renna” di Cervinara ha avviato una sottoscrizione tra gli abitanti, e non solo, al fine di raccogliere dei fondi.

La sfortunata famiglia cervinarese è infatti in difficoltà economiche e da sola non riesce a far fronte agli alti costi dell’operazione cui il bambino dovrà essere sottoposto dopo l’epifania.
La “labiopalatoschisi” è una rara malformazione che interessa il labbro superiore ed il palato, provocandone una fessura più o meno estesa. Nei casi più gravi la malformazione potrebbe interessare sia il labbro che il palato, generando quella condizione definita come “gola lupina”. La malattia ha un’incidenza molto bassa, dato che colpisce solo un bambino ogni ottocento nascite. Purtroppo uno di questi casi è avvenuto a Cervinara.

Proprio per dare una mano a chi ha bisogno, la Pro Loco “A. Renna” di Cervinara si è mobilitata, dimostrandosi ancora una volta vicina ai meno fortunati. Ed è partita immediatamente la sottoscrizione.
Chi decidesse eventualmente di fare una donazione, potrà versare il proprio contributo presso le attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa, facendo delle donazioni ai responsabili della locale sezione della Pro Loco oppure facendo un versamento sul C.C.P. n. 14921803 intestato a “Pro Loco Cervinara”, scrivendo come causale “Un sorriso per Marco”. La speranza è che arrivino moltissime donazioni.

Giovanbattista Lanzilli
Fonte: Ottopagine

venerdì 9 dicembre 2005. Letture: 2356.


Forse ti possono interessare anche queste notizie