Attualità - Ferrovia Benevento-Napoli, ecco il nuovo look

MARISA DEL MONACO «Revampizzati», ossia riammodernati. Tre treni della linea ferroviaria Benevento-Napoli della linea MetroCampania Nord-Est, da oggi sono dotati di maggior comfort e sicurezza, aria condizionata e video sorveglianza in tutti i vagoni. Il primo dei tre convogli, acquistati grazie ad un finanziamento regionale di un milione di euro, è stato presentato ieri nella stazione ferroviaria di Benevento Appia.

A testimoniare l’importanza dell’evento, la presenza dell’assessore regionale ai trasporti Ennio Cascetta accolto dall’amministratore unico di MetroCampania Nord-Est, Giuseppe Racioppi. «È una promessa che avevamo fatto, è un impegno che avevamo assunto e che cominciamo a mantenere» ha spiegato il titolare dei trasporti regionali, il quale ha poi aggiunto che «Questo è solo il primo treno che viene ristrutturato a quel livello di qualità e comfort che noi vogliamo che tutti i treni della metropolitana regionale abbiano». All’ammodernamento di questo treno, ha detto ancora Cascetta, «ne seguiranno altri due nei prossimi mesi. Si tratta, dunque, di tre vecchi treni che vengono portati a un livello di qualità sufficiente; l’ottimo lo raggiungeremo quando saranno consegnati a MetroCampania Nord-Est i sei nuovi elettro treni per 50 milioni di euro, anche questi finanziati dalla Regione».

L’azienda MetroCampania, inoltre, già da tempo ha avviato uno studio, in collaborazione con l’assessorato ai trasporti della Regione e la Provincia di Benevento, per velocizzare e rendere maggiormente sicura la linea Napoli-Benevento attraverso l’eliminazione dei passaggi a livello, in accordo con i comuni interessati, e con l’attuazione di brevi rettifiche del tracciato ferroviario, «perché – ha specificato Cascetta – vogliamo far si che l’aumento della velocità di percorrenza possa portare a circa un’ora il tempo necessario a coprire l’intero percorso, rispetto ai 75, 80 minuti attuali».
Dopo la cerimonia alla stazione Appia l’assessore si è recato alla Rocca dei Rettori dove ad attenderlo c’era il presidente Nardone, insieme al quale ha fatto il punto, con l’aiuto di un video, dei lavori in corso sulle strade di Benevento e sulle iniziative messe in campo in tema di trasporti. Fino al 2012, nella nostra provincia, sono programmati ben 72 interventi su strade e autostrade, per circa 2,3 miliardi di euro. Di questi 12 sono stati completati, 37 in corso e 10 da appaltare entro l’anno.

Fonte: Il Mattino

domenica 20 novembre 2005. Letture: 9568.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie