Attualità - San Martino V.C. Sistemato il sito di stoccaggio rifiuti in località “Tagliata”

SAN MARTINO VALLE CAUDINA – Operai dell’ente caudino hanno provveduto nella giornata di martedì a risistemare il sito di stoccaggio comunale di località “Tagliata”, nella zona periferica di San Martino. Un intervento che si era reso necessario alla luce dello stato pericoloso in cui versava l’intera area, abbandonata a se stessa dopo che era stata individuata come area per ospitare temporaneamente i rifiuti prodotti dalle abitazioni cittadine in periodi di emergenza.
Un intervento ritenuto sì necessario, ma che i residenti non hanno esitato a bollare a più riprese come “tardivo”, dal momento che la situazione – specialmente da un punto di vista ambientale – rischiava di diventare pericolosa. Martedì operai del comune caudino insieme con i tecnici dell’Arpac hanno provveduto a sistemare l’area, rimuovendo i tanti rifiuti che facevano bella mostra di se lungo il ciglio della strada. Inutili i segnali di divieto di scarico posizionati all’ingresso del sito, e inquinatori di professione ancora oggi continuano deliberatamente a riversare i propri rifiuti – alcuni dei quali anche a rischio-amianto – presso la località “Tagliata”.
Fondamentale, da questo punto di vista, sarà il potenziamento dei servizi di sorveglianza su tutti i luoghi “sensibili” (e sono tanti) del comune, prede preferite di inquinatori senza scrupoli.
Giovanbattista Lanzilli
Fonte: Ottopagine 16 marzo

domenica 19 marzo 2006. Letture: 1811.


Forse ti possono interessare anche queste notizie