Attualità - Valle Caudina. I consigli comunali scendono in campo al fianco del comitato Lina Maddaloni

Foto Valle Caudina

Anche i consigli comunali della Valle Caudina scendono in campo a fianco del comitato Lina Maddaloni che si sta battendo per l’istituzione di un posto di primo soccorso lungo la strada statale Appia. A favore dell’iniziativa sono state giù raccolte più di ventimila firme che dovranno essere presentate all’assessore regionale alla sanità, Montemarano, supportate da delibere dei consiglio comunale.

Mercoledì scorso la delibera è stata approvata all’unanimità dall’assise di Bonea e Martedì passerà al vaglio di quella di Montesarchio. Poi a breve scadenza seguiranno anche i pronunciamenti degli altri consigli comunali. Ma sull’argomento verranno stimolati anche i consigli delle varie comunità montane ed i parlmentini delle due province. A seguire la deputazione nazionale della zona. Il dottor Ugo Esposito, coordinatore del comitato, tenterà di presentarsi a Montemarano con un fronte unico. Il problema, infatti, è veramente sentito perché tutti i cittadini della Valle, in caso di malore rischiano di non raggiungere in tempo il pronto soccorso più vicino che è quello di Benevento per raggiungere il quale sono necessari almeno venti minuti.

Fonte: Retesei

sabato 24 marzo 2007. Letture: 1672.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie