Cronaca - Airola. Identificati gli autori dei danneggiamenti alla Scuola “Vanvitelli”

Foto Airola

I Carabinieri della Stazione di Airola hanno individuato e denunciato alla Procura della Repubblica di Benevento e a quella per i Minorenni di Napoli tre giovani accusati di aver danneggiato l’edificio scolastico “Luigi Vanvitelli”, nel comune caudino, lo scorso 21 febbraio.

Si tratta con precisione di: C.M., ventenne di Santa Maria Capua Vetere, pregiudicato; D.P., 17enne del posto, e M.G., 15 enne iscritto allo stesso istituto. Le indagini hanno condotto le forze dell’ordine all’unico maggiorenne del gruppo che, alla presenza del proprio legale di fiducia, ha ammesso le proprie responsabilità, consentendo l’individuazione degli altri due complici. I tre, dieci giorni fa erano entrati nell’edificio rompendo il vetro di una finestra al piano terra, avevano svuotato il contenuto di due estintori all’interno delle aule e aperto le valvole dei termosifoni provocando l’allagamento dell’intero piano terra della scuola. Per tale azione le lezioni furono sospese per una giornata.

Fonte: Retesei

sabato 3 marzo 2007. Letture: 1542.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie