Cronaca - Cervinara. Attentato incendiario contro un locale in via Roma

Foto Cervinara

Se si tratta di una bravata non è di cattivo ma di pessimo gusto. E, al di là degli episodi, sarebbe anche ora che i tanti imbecilli che girano di notte a Cervinara venissero messi nelle condizioni di non nuocere al prossimo.

Ma, a quanto sembra, quello avvenuto nella tarda nottata nella centralissima via Roma, ha tutti i crismi per essere un vero e proprio attentato incendiario. Un fatto che avviene, quando il centro caudino, ha attraversato un momento di relativa calma sul fronte di questo tipo di episodi ma, purtroppo, il fuoco cova sempre sotto la cenere. Questa volta ad essere preso di mira è stato il bar- rosticceria La Gola dei fratelli Taddeo, locale simbolo della movida cervinarese, abituale ritrovo serale soprattutto dei giovani. Nella notte del liquido infiammabile è stato cosparso sulla saracinesca del locale dal lato che sporge lungo via Rettifilo. E’ stato appiccato il fuoco e si è sviluppato un incendio. Fortunatamente le fiamme sono state notate ed è stato dato subito l’allarme.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco che con il loro intervento hanno impedito che le fiamme si potessero propagare all’interno del locale causando danni maggiori. Contemporaneamente in via Roma si sono portati gli agenti del locale commissariato di polizia che hanno dato il via alle prime indagini. I proprietari che erano andati a dormire solo poche ore prima visto che il locale ha chiuso tardi sono stati buttati giù dal letto e si sono precipitati, increduli, sul posto. I fratelli Taddeo hanno reso le prime dichiarazioni, affermando di non aver ricevuto alcuna richiesta di carattere estorsivo.

Ora tocca agli investigatori fare piena luce su questa vicenda.abbastanza inquietante. Basti pensare, infatti , che in via Roma, come sempre avviene d’estate, ieri sera ci sono stati tantissimi giovani che si sono intrattenuti sino a tarda ora. Prima c’è stata la Nottelonga, poi la premiazione dei vincitori ed uno spettacolo nella villa comunale per intrattenere i tanti ospiti arrivati da fuori. Insomma, davvero, non c’era alcun segnale che facesse presagire quello che è avvenuto. Il grande timore è che si possa trattare di un’azione spettacolare del racket delle estorsioni. Aver preso di mira un obiettivo tanto esposto, infatti, potrebbe essere uno spettacolare avvertimento per tutti i commercianti della zona.

Fonte: Retesei

sabato 30 agosto 2008. Letture: 3210.


Commenti

  1. rotondese ha detto:

    COPRIFUOCO !!!!!!

    Non c’è soluzione se non mettere in condizioni questi energumeni di non circolare per il paese dopo le nove di sera.

    Anche se non è giusto che ci vanno di mezzo persone civili che non hanno colpe, ma se non si usa il pugno duro, questi mettono a ferro e fuoco il paese.

    Polizia, Carabinieri, Vigili e chi più ne ha più ne metta, non guardate in faccia a nessuno, anche un vetro rotto dovrà essere pagato da chi ha commesso il reato.

    TOLLERANZA ZERO !!!!!

  2. Montesarchiese "pratica cervinara" ha detto:

    eccoli nuovamente in azione.. i pagliacci di Cervinara, credendo di aver mostrato coraggio con questi atti vandalici, non fanno altro che peggiorare la situazione e l’immagine del paese..

  3. rotondese ha detto:

    Chiamarli pagliacci , caro amico montesarchiese, gli fai un complimento, questi non sono nient’altro che BESTIE !!!
    Altro che educazione civica nelle scuole, come vuole fare il ministro della pubblica istruzione Gelmini, qui ci vuole il bastone perchè a lavara la testa all’asino si perde l’acqua e il sapone.

  4. RM ha detto:

    C’e’ un articolo prima di questo che parla di occuparsi del Tibet e di essere sensibili ai loro problemi, che buffoni.

    Cervinara e’ ormai un paese di emarginati solcialmente e politicamente, ma la colpa e anche di moltissimi anni gi pessima gestione del paese, la giunta Cioffi e’ stata la ciliega sulla torta.

    Si salvi chi puo’.

  5. Montesarchiese "pratica cervinara" ha detto:

    speriamo che alle prossime elezioni ci sarà una svolta decisiva a Cervinara.. anche se dubito un pò.. tante persone, anzi, quasi tutti, hanno un concetto sbagliato di “votazioni”.
    credono che andare a votare significa prestare piaceri per poi riceverne, aspettando il miglior “offerente di promesse” arrecando un danno a se stessi e alla comunità intera. bisogna cambiare questa mentalità fallimentare.
    Vedete Montesarchio. hanno abolito completamente il “sistema” che c’era fino a pochi anni fa.. il risultato lo sapete già.. tanti sono i Montesarchiesi che hanno cambiato mentalità hanno capito il concetto, hanno capito gli errori, e questa cosa non fa altro che bene alla cittadina sotto vari punti di vista.. cari cervinaresi avete tutto nelle vostre mani, sta a voi se continuare cosi, oppure svoltare..

  6. Sampei ha detto:

    Beh, cosa vi aspettate da un paese di piecuri? Dopo la zeza e la tarantella si spassano con stronzate del genere, giusto per non farci dimenticare dell’idiozia che regna sovrana.

    Che cosa ha saputo creare questo paese in 20 anni? NULLA! Il sindaco e i sui degni compari sono sempre li, stravotati da tutti. Siamo diventati peggio dei peggiori paesi del napoletano e cosa facciamo? Zeze e tarantelle!

    Ma che vada tutto in malora!

  7. Ciccio ha detto:

    Non deve andare tutto in malora
    Deve finire quest’omerta delle persone
    Si devono prendere provvedimenti seri per questi ragazzi ke di notte fanno vandalismo, si ubriacano e si drogano.
    Ma dove siamo arrivati?
    Che Paese dovremmo aspettarci con il passar del tempo?
    Di vuole più controllo di notte da parte delle forze dell ordine.

  8. Montesarchiese "pratica cervinara" ha detto:

    cari Signori, il problema è più che serio!
    basta pensare che queste bestie imbecilli, dovrebbero essere il futuro dei nostri paesi..

  9. Bo & Duke ha detto:

    I baristi de La Gola non sono certo stimati dalle persone di Cervinara (anche se c’è un sacco di gente). Non sono mancati gesti di accattonagine anche da parte loro. Dicono che non c’è la birra grande per farti comprare le birre piccole che costano di più. Dicono che non c’è la birra nazionale per farti comprare quella estera che costa di più. Non mi meraviglio che qualcuno si sia vendicato! Anche se però mi meraviglio di come la gente ci vada ancora… I misteri della vita…

  10. mister x ha detto:

    Informazione di servizio: é il carognone che riga le auto parcheggiate nella strada della ragioneria.
    ripeto IL CAROGNONE RIGA LE AUTO PARCHEGGIATE IN VIA ALDO MORO(strada della ragioneria)

  11. Montesarchiese "pratica cervinara" ha detto:

    cari amici miei, se sapete chi è, percho non lo denunciate? qualche sera devo mettere la mia macchina nella traversa della ragioneria e so io come fare per beccarlo a sto tizio.. x quanto riguarda i comportamenti assunti dai baristi de “la gola” io sono convinto che sia meglio abbandonare un locale e trovarne uno nuovo se non si è contenti di come si viene serviti.. a cosa servono questi atti vandalici? solo a farti dare una birra piccola? ma non scherziamo!

  12. ESTRANEA ha detto:

    scrivete che ci vogliono piu forze dell’ordine durante la notte, ma se poi fanno tutti “pappa e ciccia” perché magari si conoscono in privato, oppure é il figlio di un amico, neanche le forze dell’ordine servono piu… é questo lo schifo dell italia… solo questo… pensateci…

  13. Cervinara LIBERO ha detto:

    Il sindaco di Cervinara deve dimettersi, se non lo fa dimostra quanto sia incosciente!

  14. Gigi ha detto:

    Piena soledarietà agli amici Taddeo ! sono brave persone.
    Questo è il clima che esiste a Cervinara .
    Per me cè troppa delinguenza e do atto che l’amministrazione non fa nulla !
    Che devono andarsene è risaputo.. io non li ho votati.
    Comunque a chi spera nel cambiamento dico che chissà se potrà arrivare perchè la gente del paese è troppo legata a a questa gente sia come parentela e sia per i favori ricevuti.
    Bisogna comunque dare un taglio a tutto questo.
    Faccio un’appello ai Cervinaresi :
    la prossima volta che andate a votare, cambiate radicalmente e dite sempre di si comunque a tutti coloro che pretenderanno il voto senza esserselo meritato, tanto alle urne comandate voi.
    Altra cosa … ho saputo che questa emittente (RETE SEI) è complice dell’amministrazione e si fa molto condizionare. VERGOGNA !!!!

  15. Bo & Duke ha detto:

    Noi infatti non ci andiamo più alla gola

  16. andover ha detto:

    Piena solidarieta ai fratelli taddeo che con il loro locale hanno portato un po di vita alla villa comunale. Solo l’invidia fa porta il disprezzo e nessuno di voi conosce i sacrifici che fanno. fatemi il piacere invece di stare qui a criticare andate a lavorare cosi date davvero un contributo a cervinara.

  17. Bo & Duke ha detto:

    Ma quale solidarietà predicate…
    Non hai capito che la gola deve ringraziare quella miriade di gente “buttata” al ponto campo?
    Se non fosse per loro hai voglia ad aspettare i soldi! E poi sono sempre loro a venderti due birre piccole per togliere un euro in più dalla tasca dei giovani cervinaresi senza lavoro. PUAH!!!

  18. Montesarchiese "pratica cervinara" ha detto:

    caro/i Bo & Duke
    perchè parli con questo tono che sa di piacere..?

  19. ESTRANEA ha detto:

    sapete cosa ho notato? che a criticare siete bravissimi! é questo lo skifo!!!!!

  20. Gigi ha detto:

    E’ vero bend detto Estranea anche se quando ci vuole .. ci vuole.. ma no in questo caso ! è proprio inopportuno

  21. mah ha detto:

    Meglio la gola che altri bar che non nomino in cui vai e chiedi una bibita semplice e famosa e non c’è, un’altra cosa e non c’è…ripieghi su una coca cola e te la danno pure calda

  22. ESTRANEA ha detto:

    Gigi, é cosi, quando ci vuole ci vuole. Ma a Cervinara tutti criticano e nussuno vuole fare niente. È questo il problema. Per me é uno skifo vero e proprio. Non si apprezza più niente la gente non tollera ma vuol essere tollerata. E qui i conti non tornano.
    saluti

  23. Gigi ha detto:

    Sono daccordo con te ! io non sono di Cervinara ma ci vivo da un pò e ti posso dire che la gente non mi piace e non mi è mai piaciuta;
    ci sono per forze maggiori.
    Saluti

  24. Bo & Duke ha detto:

    Vi spieghiamo noi cosa non va a Cervinara.
    La gente critica da una parte ed elogia dall’altra. Prima li fanno come le “mappine” e poi sono i primi a salire sul carro dei vincitori quando le cose vanno bene.
    E’ il classico gioco del “Te l’avevo detto io…”

    Noi invece non siamo così. Bo & Duke non frequentano più la gola… Non ci va che si lucri sui nostri (pochi) soldi che abbiamo in tasca. Inoltre Bo & Duke non parcheggiano davanti alla ragioneria perché sanno benissimo che la macchina diventerà a righe… Bo & Duke non vanno nei bar dove ti vendono la birra alla spina col 25 % di acqua disciolta al suo interno… Bo & Duke criticano, questo è vero, ma a differenza degli altri si reputano COERENTI. Se tutti facessero così, Cervinara riacquisterebbe un valore perso anni or sono…

  25. ESTRANEA ha detto:

    Io non vivo a Cervinara, i miei genitori sono di Cervinara. Mi permetto di fare queste critiche anche io perché chi sta fuori le differenze le nota sempre più delle persone che ci vivono. Conosco i gestori della Gola, con me si sono comportati sempre bene. Forse perché vengo da fuori? Questo non ve lo so dire… Però c’e anche il detto che dice: Fai come ti fanno, che non é peccato. O sbaglio? Io la vedo cosi. La tattica dei cervinaresi é: fragami che ti frego. E questo é sbagliato. Perché se qui non cambia il modo di pensare e di fare, allora Cervinara sarà cosi anche tra mille anni… E un altro problema, sempre come la vedo io, nessuno ha il corraggio di fare il primo passo, perché? Sapete darmi una spiegazione? Perché quando vengo a Cervinara (con una macchina straniera) in 3 settimane vengo fermata 4 volte, tra Polizia e Carabinieri? Perche invece di controllare le macchine da fuori non vengono controllati i paesani? Perché se parcheggio la macchina davanti a un negozio a via Roma, dove non ci sono le righe, viene il vigile e mi vuole multare, mentre davanti a me ci sono parcheggiate altre macchine paesane? Notate la differenza??? E cosi forse fanno anche i gestori della Gola, le persone *estranee” loro le trattano meglio del paesano, perche il paesano prima o poi gliela mette in quel posto….

  26. Gigi ha detto:

    Certo estranea, quello che dici è grave !
    ciò vuol dire che siamo arrivati alla frutta !
    Se fosse successo a me una cosa del genere avrei mandato subito le prove e fatto un’esposto alla Procura della Repubblica.
    Perchè questa gente, che siano vigili, sindaco, carabinieri ecc.. così merita essere trattata.
    Io mi sono sempre dissociato da questa gentaglia e sicuramente farò lo stesso anche quando andrò a votare sperando che per l’occasione si formi un gruppo nuovo vero per cambiare radicalmente.
    Penso però che sia un problema di paese e la cosa è dura a morire.
    Bo & Duke ha ragione quando dice che in questo paese sono buoni solo a criticare e aggiungo che non solo questo ma anche quello di non farsi gli affari propri; non a caso la gente di cervinara è troppo impicciona, invidiosa ecc. e tendono a metterlo a quel posto ad altri;
    vedi per esempio i piccoli imprenditori della zona, sono loro stessi che sfruttano i loro concittadini facendoli lavorare a poco nelle loro fabbrichette.
    saluti

  27. rotondese ha detto:

    Caro Gigi,
    bisogna impegnarsi in prima persona contro questa marmaglia.

    Impegnarsi in prima persona , non significa fare politica o fare associazioni inutili che sul territorio ce ne sono a bizzeffe, impegnarsi in prima persona, secondo il mio modesto punto di vista, significa;
    quando in qualsiasi circostanza vediamo delle azioni fuori legge, bisogna prendere carta e penna e denunciare alle autorità competenti, in questo modo nessuno potrà dire, io non sapevo.
    Mi raccomando , quando si denuncia un fatto illegale, bisogna farsi sempre protocollare dall’ente dove viene fatta la denuncia.
    Potrai obiettare che i primi che non fanno il loro dovere sono quelli che dovrebbero controllare il territorio, bene, sappi che queste persone se si sentono pressati dai cittadini onesti e non omertosi badano bene a non prendere provvedimenti, per il semplice fatto ch possono essere loro stessi denunciati per omissione di servizio, lo stipendio che prendono in casa loro se lo devono guadagnare.Inoltre, puoi contattare il sito del ministro Brunetta per poter denunciare le situazioni squallide degli enti pubblici.
    Pensaci, sembra cosi difficile, ma è la cosa più semplice di questo mondo, se non ci difende chi di dovere dobbiamo essere noi i primi a vigilare il nostro territorio.
    Ti invito a coinvolgere quante più persone possibili con queste iniziative autonome e tenere continuamente con il fiato sul collo i controllori del nostro territorio.

    Io nel mio piccolo già lo sto facendo.
    Es. La protezione civile per l’emergenza rifiuti ha messo un numero verde a disposizioni dei cittadini per poter denunciare i cittadini e i comuni che non rispettano le regole stabilite.

    In bocca al lupo.

    P.S. Mi farebbe piacere se rispondessi al mio appello, magari con qualche tua idea in merito, per poter collaborare anche per via telematica.

  28. andover ha detto:

    cara rotondese
    posta questa problematica su un blog cosi convogliamo le nostre idee e raccogliamo notizie e testimonianze su di esso.

  29. Leonardo ha detto:

    Cervinara è un bellissimo paese ricco di cultura e di tradizioni.
    Ma purtroppo manca tutto. Manca il lavoro, mancano i servizi, mancano i controlli, manca la sorveglianza. Cè l’anarchia totale, cè delinquenza, lavoro nero e sotto pagato, strade rotte e non illuminate, monnezza dappertutto, l’ospedale più vicino è lontanissimo, cani randagi trascurati e abbandonati, ecc. ecc. e mi chiedo:

    Ma che ci state a fare a Cervinara. Non vedete che si sta svuotando anno per anno?
    Trasferitevi altrove e vivrete molto meglio.

  30. RM ha detto:

    Trasferiamoci a “Maracash”.

  31. ESTRANEA ha detto:

    Gigi, tu dici di fare denuncie… hai ragione ci ho pensto anche io. ma perché devo venire io da fuori a farle? io che vengo da fuori ci tengo al mio paese, la gente del paese non ci tiene a Cervinara. Tutto non va a Cervinara non ci sono regole. e per poter cambiare qualcosa bisogna iniziare dal comune, che non rende e non vale a niente. affinché ci saranno sempre i lecca c… il paese non cambiera mai. per far funzionare Cervinara ci vorrebbero persone estrane. Senza nessun legame. Perche cosi avrebbe solo il compito di far cambiare le cose e nientr’altro. E credimi facendo cosi le cose cambierebbero. Dove sto io ora si fa cosi, e non abbiamo di questi problemi.

  32. rotondese ha detto:

    Cara estranea,
    hai letto la mia lettera indirizzata a Gigi?

    Inutile continuare a parlare dei fannulloni dei politici locali.

    Siamo noi che dobiamo iniziare a cambiare visione delle cose , come ho detto nel mio precedente scritto.

    Il contributo lo puoi dare anche tu, vivendo in un posto dove le cose funzionano.
    Magari proponendoci qualche esempio di come funzionano le cose in un paese civile.

  33. rotondese ha detto:

    Caro Leonardo,
    un paese con cultura e tradizione non può essere messo così male.
    Non riesco a capire cosa intendi per cultura e tradizione.

  34. ESTRANEA ha detto:

    caro rotondese

    si ho letto il tuo messaggio. E ci sto. ma forse questo non é il luogo adatto. voglio dire meglio aprire un forum. magari i ragazzi di vallecaudina.net si mettono a disposizione
    saluti

  35. rotondese ha detto:

    Allora, visto che ci siamo,
    cari amici di vallecaudina.net,
    forza aprite un forum e iniziamo a lavorare per la nostra amata terra.
    Aspetto vostre iniziative.

  36. Sampei ha detto:

    Si, credo che un forum sia uno strumento migliore.

  37. Simone ha detto:

    In passato abbiamo provato un paio di volte ad ospitare un forum su questo sito. Dopo alcuni mesi di permanenza online il risultato è stato molto scarso: pochi post e soprattuto poco tempo da parte nostra per la moderazione del forum e dei suoi vari canali.

    Come alcuni di voi sanno vallecaudina.net è nato molti anni fa (1999/2000) ed inizialmente era curato da tre persone.

    Negli ultimi anni il sito è stato tenuto in vita grazie all’impegno,alla passione ed al lavoro no-profit di Claudio. Gli unici introiti ricavati da vallecaudina.net sono generati dalle pubblicità di Google che vedete nelle pagine e servono a pagare il canone annuo per l’hosting.

    Quindi, un forum lo si potrebbe aprire, ma abbiamo bisogno di collaborazione, di moderatori “equilibrati” e non anonimi ( nel senso che sul forum si può apparire con nick anonimo ma l’identità reale del moderatore deve essere nota a vallecaudina.net). Negli anni scorsi abbiamo ricevuto denunce e siamo stati contattati dalla polizia postale a causa di interventi sul guestbook che risultavano essere offensivi verso alcune persone; per questo motivo i contenuti del sito devono essere “controllati”, non perchè ci piace la censura, ma perchè non ci piace avere problemi legali…

    Morale della favola: qualcuno vuole assumersi il compito di essere moderatore ? parliamone caudium@gmail.com

    P.S.

    sampei ci dirai finalmente chi sei :) ?

  38. carmine ha detto:

    un forum per cosa? limitarsi a chiacchiere varie, senza risultato alcuno. Svegliatevi che vi stanno rubando il futuro. I veri mutamenti non si sono mai realizzati con individui virtuali, o si prende coscienza di ciò, o se no accontentatevi di ciò che avete. Chiacchieraa arta leggia.

  39. Gigi ha detto:

    Caro rotondese, apprezzo molto quello che dici e ho notato che poi in fin dei conti non siamo solo noi due in questo forum a lamentarci e a dire le stesse cose, quindi anch’io sono del parere di coinvolgere quante più persone possibili per cambiare, ma effettivamente ci vuole qualche buona idea altrimenti rimangono solo chiacchiere.
    Anch’io nel mio piccolo sto iniziando a denunciare le situazioni poco piacevoli, ma spesso se per esempio si va al comune, poco ti danno retta in quanto sei solo tu a denunciare, pertanto dovremmo essere in tanti.
    Per adesso penso che non possiamo fare altro che agire ognuno per proprio conto all’occorrenza e in via anche anonima, poi durante le elezioni, bisognerebbe veramente ritrovarsi dal vivo e prendere le vere iniziative.
    Le persone che dovranno essere coinvolte dovranno essere quelle che ci tengono al paese e non ai propri interessi (questi ultimi dovranno sparire da un ipotetico comitato).
    L’altra volta c’era il vecchio schieramento, i collusi, i prestanomi, i proprietari di fabbrichette ecc.; tutti con grandi interessi a correre per una carica.

    Io penso che facendo un forum sarebbe ottimo, ma ha ragione simone, nel senso che bisogna trovare un moderatore che sta li a selezionare i msg che via via si susseguono.
    Suggerisco a Simone di impegnarsi a trovarlo in modo tale da soddisfare la richiesta di un pò tutti e penso che stavolta non ci saranno pochi post.
    Se viene fatto datene avviso su vallecaudina.net.

    PS.: Su retesei.com ho denunciato alcune situazioni poco esaltanti, spero che qualcuno dell’amministrazione ne prenda atto.
    Saluti

  40. Gigi ha detto:

    Altra cosa…
    d’ora in poi iniziamo a menzianare sui blog, i nominativi di coloro che si macchiano di gravi inadempienze e inefficienze; anche così si darà un contributo alla comunità e servirà per la prossima legislatura afar capire la gente con chi hanno a che fare.

  41. Gigi ha detto:

    Altra cosa…
    d’ora in poi iniziamo a menzianare sui blog, i nominativi di coloro che si macchiano di gravi inadempienze e inefficienze; anche così si darà un contributo alla comunità e servirà per la prossima legislatura e a far capire la gente che circola per le strade con chi hanno a che fare.

  42. rotondese ha detto:

    Carmine,
    dici a noi svegliatevi,
    ma tu dove cavolo vivi?
    Cosa hai fatto fino ad oggi per migliorare le cose?
    Noi non ci accontentiamo di ciò che abbiamo, nelle tue parole c’è solo rassegnazione.
    Oppure sei uno di quelli che ha usufruito del sistema fino ad oggi, magari adesso stai perdendo qualche privilegio e stai iniziando a lamentarti.
    Mi scuso anticipatamente se mi sbaglio.

  43. carmine ha detto:

    faceva intendere Bakunin in un suo famoso libro: chi giudica gli altri non fa altro che giudicare se stesso. Perchè ciò? semplice perchè anima, mente, e cuore sono enti inaccessibili agli uomini,pertanto, nsunuaando non fai altro che esprimere ciò che tu sei, o hai fatto. Errore del web sparare a zero su tutto,perchè io sono il sano , tutto o tutti gli altri collusi. Sento sempre le stesse lamentele paese allo sfascio, gente ignorante e priva di rispetto, ma quanti abitanti fa Cervinara o Rotondi? allora chi e il colpevole? Scusa dei codardi…L’altro.

  44. ESTRANEA ha detto:

    Carmine,
    non riesco a seguire il tuo discorso. e mi scuso. qui non ci sono semplici lamentele, ma veri e propri confronti, con altri paesi piu grandi di Cervinara, dove queste cose funzionano. Se non vogliamo paragonare l’italia con l’estero, si potrebbe paragonare gia tra nord e sud!!! Dove c’e sicuramente una differenza notevole, correggimi se sbaglio. Quindi secondo me non é sbagliato dire la sua sul web. E chi non critica non vuole cambiare le cose, io non conosco nessuno che é soddisfatto di tutte le cose che offre il paese. Io abito all’estero, e posso confermare che qui le cose vanno bene se non benone, ma anche qui avrei delle critiche da fare.

    ciao

  45. carmine ha detto:

    alla critica segue sempre un’azione, condizione neccessaria affinche questa sia costruttiva, altrimenti e distruttiva, e tu sai cosa può provocare

  46. rotondese ha detto:

    Tutto quello che dici caro Carmine non ha senso.

    Rispondi: cosa hai fatto o fai per cambiare le cose?

    Fai parte si o no della casta nostrana?

  47. carmine ha detto:

    dite tanto di comunicare nel blog!! ecco uno dei limiti non saprai mai chi sono, cosa faccio ecc. Accontentatevi di essere virtuali e creerete solo un cambiamento virtuale, lasciando quello concreto nelle mani di chi i fatti li fa e delle volte sono solo fini a se stesso.

  48. ESTRANEA ha detto:

    iniziate ad offendere? bravi…

  49. Gigi ha detto:

    Ma perchè non la finite di litigare fra di voi che è anche da stupidi ? In fondo noto che comunque vogliamo tutti la stessa cosa.
    Effettivamente l’unica che può criticare potrebbe essere solo ESTRANEA che non vive a Cervinara, ma noi del posto, facciamoci venire un’idea come fare per cambiare anche se parlando con la gente mi sono fatta un bella idea (brutta ovviamente).
    Dovete sapere queste cose e colgo l’occasione per denunciarle a voi tutti : ho scoperto che a Cervinara, ci sono delle persone che si sono messe contro alcuni amministratori & company.
    Alcuni di questi ultimi, addirittura hanno fatto pressione su altra gente per dare fastidio a coloro che si sono messi contro facendo fare ricorsi, pratiche non accolte, ecc. talvolta facendo anche capire con intimidazioni come ci si doveva comportare (a desistere ovviamente).
    Già avevo avuto impressione che a Cervinara, vigeva la legge di incudere paura, del ricatto ecc. ma ora ho ne avuto conferma.
    Comunque se riesco ad avere le prove di quanto sto dicendo senza coinvolgere persone, scatteranno denunce anche anonime alla P.R.
    perchè queste cose possono capitare a me a anche ad altri.
    Se scopro i nome di coloro che si sono macchiati di questa ignobile situazione, farò nome e cognome sul blog.
    Però posso assicurarvi che questo che sto dicendo viene da fonte certa e hanno parlato persone che hanno subito intimidazioni in prima persona.
    Questo è il clima che regna a Cervinara quindi molte volte non potete prendervela con la gente.
    Per questo motivo, ci sono anche persone che non denunciano i disservizi offerti gentilmente dalla attuale Amministrazione.
    L’unica cosa è di evitare di sottostare a ricatti di questa gentaglia.
    Dico a tutti : EVITATE DI ANDARE A CHIEDERE FAVORI A QUESTA GENTE PERCHE’ SAREETE DIVENTATI PERSONE RICATTABILI (E’ a Cervinara forse ce ne è tanta)
    Comunque premetto e vi giur che non faccio parte di nessun schieramento politico e nè tanto meno ho qualche interesse a parlar male di qualcuno se non quello di far emergere lo schifo che c’è e poter far qualcosa per la collettività nell’interesse
    di tutti e come tutti quelli che ci tengono del resto.
    Saluti.

  50. carmine ha detto:

    gigi fai o facciamo(come ti va) una petizione per far nominare il difensore civico previsto dallo statuto comunale. A tal proposito ti invito a leggere lo statuto e ti renderai conto di quanto sia semplice abolire tali ricatti.

  51. ESTRANEA ha detto:

    Gigi, mi piace il tuo commento. Spero che ruscirai nella tua impresa. Una domanda ho da farti al riguardo di questa frase:
    Per questo motivo, ci sono anche persone che non denunciano i disservizi offerti gentilmente dalla attuale Amministrazione.
    E cosi, purtroppo ci sono di queste persone, e spero che presto cambi questa cosa. Ma ora devo diffendere anche per una volta l’amministrazione, che offre servizi come la raccolta di riffiuti straodinari (tipo frigo, tv, mobili, gomme etc etc.) con un nummero gratis e ritiro gratis della mercie, ma purtroppo questo servizio non lo sfrutta NESSUNO. (guarda zona industriale, oppure la scorrimento veloce) come la mettiamo ora. Io la penso come te, e spero tanto che riusciamo a fare qualcosa, ma tante volte é anche il popolo che non vuole.

    (scusa questo mio discorso non c’entra con il tuo, ma secodno me andava detto anche questo)

  52. Gigi ha detto:

    Infatti è tutto un problema di mentalità !
    Tesi che ho sempre sostenuto.
    Fate i nomi e cognomi sui Blog almeno li diffameremo su Internet questa gentaglia (anche in via anomima).
    Saluti

  53. carmine ha detto:

    giggi ti stò proponendo un’azione concreta. La facciamo questa petizione? Attendo risposta. Se ti può interessaree io ho tutto il materiale per farla. Fatemi sapere se qualcuno è interessato.

  54. mister x ha detto:

    uagliù, si vede che nessuno di voi lavora e non fate un cazzo….altrimenti la fantasia di dire ste stronzate….ma vi rendete conto quanto siete ridicoli?!!!!ammazzatevi tutti!!!!

  55. La Redazione ha detto:

    @gigi: Fate i nomi e cognomi sui Blog almeno li diffameremo su Internet questa gentaglia

    vi chiediamo di non fare questa cosa su questo sito, altrimenti ci costringete ad attivare la moderazione dei commenti.
    Ti ripeto le parole di Simone:

    Negli anni scorsi abbiamo ricevuto denunce e siamo stati contattati dalla polizia postale a causa di interventi sul guestbook che risultavano essere offensivi verso alcune persone; per questo motivo i contenuti del sito devono essere “controllati”, non perchè ci piace la censura, ma perchè non ci piace avere problemi legali…

  56. Gigi ha detto:

    Rispetteremo il volere della redazione;
    Ci limiteremo magari a fare Cognome e Nome con punteggiatura es. P.B., va bene ?
    Cercate però di non essere di parte (almeno questo)
    Si discute anche per voi.
    Grazie

  57. ESTRANEA ha detto:

    ci siamo bloccati?

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie