Cronaca - Benevento. Morto il portiere del Moiano Calcio ferito in uno scontro domenica scorsa

Foto Moiano

E’ morto all’ospedale Rummo di Benevento Pierdomenico Ruggiero, 19 anni di Airola, portiere del Moiano Calcio (che milita nel campionato di seconda categoria), dove era ricoverato da domenica scorsa in seguito ad uno scontro fortuito in campo con un giocatore della squadra avversaria, la Juve Montesarchio.
Il giovane, che aveva riportato un trauma toracico, è deceduto in serata per arresto cardiocircolatorio. La notizia, diffusasi rapidamente nel mondo sportivo sannita, ha destato stupore e sconcerto. Si è inoltre appreso che è stato autorizzato l’espianto degli organi.

Fonte: Retesei

mercoledì 31 ottobre 2007. Letture: 4323.


Commenti

  1. gennaro fera (mi) ha detto:

    I tuoi cugini ti terranno sempre nel loro cuore.
    Anche se siamo lontani, ci sentiamo uniti al resto della famiglia, nel forte dolore.

  2. Stefano Carboncini ha detto:

    sono un preparatore dei portieri e sono sconcertato dai continui incidenti gravi subiti dai portieri. il calcio moderno è molto veloce e gli scontri sono violenti ma nonostante tutto vedo gli attaccanti saltare sempre meno i portieri. Noi preparatori insegnamo al portiere ad andare nelle uscite sempre proteso con il busto e le braccia verso la palla; questo comporta un grande rischio se si pensa che il portiere mette la testa dove i giocatori mettono i piedi. sono sbagliate le regole e andrebbe rivista la situazione del portiere visto che gli incidenti sono sempre più frequenti.

  3. Achille ha detto:

    Era un grande… Come tutti quelli lissù

  4. Gianluca ha detto:

    Purtroppo il calcio di oggi nn aiuta i portieri, essi sono quelli piu soggetti ad infortuni, dovuti a scontri, poiche ormai nessuno tira indietro la gamba anche quando sa di nn poterci arrivare piu fregandosene delle conseguenze che ciò può comportare il problema è la mentalita sbagliata.

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie