Cronaca - Cervinara. Condannato a tre anni uno degli aggressori di don Vito Cioffi

Foto Cervinara

E’ stato condannato a tre anni di carcere il 21enne R.Z. di Cervinara. Il giovane che già si trovava agli arresti domiciliari è stato riconosciuto colpevole di rapina ed aggressione nei confronti di don Vito Cioffi, parroco di San Marciano.
Il fatto avvenne il 2 febbraio del 2007 quando il sacerdote fu aggredito e rapinato mentre rincasava. I responsabili furono individuati dopo pochi giorni. R.Z, dopo la sentenza emessa dal gup presso il tribunale di Avellino, è stato associato presso la casa circondariale di Bellizzi Irpino dove dovrà scontare il residuo della pena.

Fonte: Retesei

giovedì 17 aprile 2008. Letture: 2253.


Commenti

  1. Martinaro antiMAURIELLO ha detto:

    BUONA FORTUNA R.Z.!

  2. muhammar ha detto:

    che ti possano far passare la voglia di delinquere in carcere.
    magari anche al tuo amico martinaro

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie