Cronaca - Cervinara. Furgone rapinato nella zona Asi

Foto Cervinara

Rapina a mano armata lungo la zona Asi di Cervinara. Intorno alle nove di questa mattina, una fiat uno, con a bordo tre uomini, tutti a volto scoperto, ha affiancato un furgone che dalla zona industriale stava per immettersi sull’asse attrezzato.

Uno dei tre era armato di pistola ed ha fatto segno all’autista di accostare, altrimenti avrebbe aperto il fuoco. Il furgone si è fermato ed al posto di guida è salito uno dei rapinatori che lo ha condotto in un posto lontano da occhi indiscreti, imboccando una delle tante strade interpoderali che ci sono lungo tutta la zona. Giunti in un luogo sicuro che, probabilmente, era stato già individuato in precedenza, il materiale che si trovava sul mezzo è stato scaricato ed è stato portato su un altro furgone. Si trattava di diversi colli contenenti materiale in plastica monouso, come piatti e bicchieri.

Dopo essersi impossessati della merce, che dovrebbe avere un valore di cinquemila euro, i rapinatori hanno lasciato velocemente il posto della rapina. L’autista ha dato subito l’allarme e sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cervinara, coordinati, dai militi della compagnia di Avellino ma i banditi avevano già fatto perdere le loro tracce. La vicinanza con la strada statale Appia ha sicuramente resa molto più agevole la fuga. E’ la prima volta che lungo la zona industriale di Cervinara si verifica un fatto criminoso del genere. E’un segnale di allarme che le forze dell’ordine devono tenere presente potenziando la vigilanza in quell’area che, con il passare del tempo, sta diventando sempre più cruciale.

Fonte: Retesei

venerdì 18 maggio 2007. Letture: 1997.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie