Cronaca - Cervinara. Giovane ferito a coltellate per sedare una rissa

Foto Cervinara

La squadra mobile della questura di Benevento sta indagando su un misterioso ferimento avvenuto nella tarda serata di ieri in via Rettifilo, traversa della centralissima via Roma di Cervinara. Poco prima di mezzanotte, un 30enne di Cervinara si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Rummo di Benevento con una ferita da arma da taglio al braccio destro.

Fortunatamente non si trattava di una ferita grave ed il 30enne dopo essere stato medicato ha raccontato al posto di polizia dell’ospedale di essersela procurata mentre cercava di sedare una rissa avvenuta proprio in via Rettifilo, tra persone che non conosceva. Il giovane era intervenuto e poi si era accorto che del sangue gli colava dalla spalla. A questo punto si è fatto accompagnare al pronto soccorso del vicino ospedale beneventano per le cure del caso.

Ora tocca agli agenti della mobile fare piena luce sull’episodio che potrebbe rappresentare un campanelle di allarme per la movida cervinarese. Da sempre via Roma è il luogo di ritrovo dei giovani sia d’estate che di inverno e durante il week end, l’afflusso nei locali aumenta di molto. Complice qualche bicchiere di troppo, gli animi si surriscaldano facilmente ed il rischio di venire alle mani per futili motivi è grande. Ma cosa completamente diversa è portare un coltello addosso con il rischio di procurare una tragedia. Attendendo che la polizia faccia piena luce sull’episodio, i ragazzi dovrebbero meditare su quanto avvenuto e su ciò che potrebbe ancora succedere.

sabato 8 ottobre 2005. Letture: 2251.


Forse ti possono interessare anche queste notizie