Cronaca - Cervinara. Nuova ordinanza di custodia cautelare a carico di Giuseppe Piccolo

Foto Cervinara

Si aggrava la posizione di Giuseppe Piccolo il 40 enne pregiudicato di Rotondi, finito in carcere nei giorni scorsi perché ritenuto l’esecutore di un attentato di natura estorsiva compiuto a Rotondi.

Questa mattina, gli agenti della Squadra Mobile di Avellino e i militari del reparto operativo dei Carabinieri hanno notificato nel carcere di Bellizzi Irpino, una nuova ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, per concorso in estorsione aggravata e continuata e danneggiamento aggravato. Piccolo secondo la Dda sarebbe autore anche di un altro attentato avvenuto ai danni di un di commerciante di Cervinara. Ieri il tribunale del riesame aveva rigettato la richiesta di scarcerazione del piccolo che è difeso dall’avv. Dario Vannetiello.

Fonte: Retesei

venerdì 23 dicembre 2005. Letture: 2622.


Forse ti possono interessare anche queste notizie