Cronaca - Cervinara. Resta in carcere Giuseppe Piccolo

Foto Cervinara

Resta in carcere, Giuseppe Piccolo, il pregiudicato 40enne di Rotondi, tratto in arresto all’inizio del mese perché accusato di una serie di attentati estorsivi contro esercizi commerciali di Rotondi e Cervinara.

Lo ha stabilito il tribunale del riesame di Napoli al quale si era rivolto, il difensore di Piccolo, l’avvocato Dario Vannetiello, per ottenerne la scarcerazione. Oggi è stato depositato solo il dispositivo della sentenza, l’avvocato Vanneliello, attende che vengano depositate anche le motivazioni espresse dal tribunale del riesame per valutare il da farsi.

Fonte: Retesei

mercoledì 21 dicembre 2005. Letture: 2865.


Forse ti possono interessare anche queste notizie