Cronaca - Cervinara. Slot machine abusive: 5 denunce e 60mila euro di multe

Foto Cervinara

Gioco d’azzardo e slot machines: nuova operazione della Finanza. Al lavoro la compagnia della Guardia di Finanza di Avellino, agli ordini del capitano Salvatore Serra, che ieri sera è riuscita a concretizzare una complessa attività investigativa.
Dopo aver individuato presso una rivendita di sali e tabacchi di Cervinara una concentrazione di ben 14 slot machines, i controlli tecnici ed amministrativi effettuati dai militari hanno consentito di rilevare che ben 10 delle 14 apparecchiature erano irregolari, non vi era il collegamento alla rete telematica dell’amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato. Le 10 apparecchiature, in quanto del tutto irregolari, sono state sottoposte a sequestro unitamente alla somma in contanti di 2.900 euro oggetto delle giocate, mentre il titolare dell’esercizio commerciale , G.E. di 37 anni, originario di Cervinara, è stato segnalato all’amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato.
Analoga segnalazione è stata inoltrata al sindaco di Cervinara e alla questura di Avellino. Ulteriori accertamenti hanno permesso di risalire anche alle 4 distinte società che avevano noleggiato le 10 apparecchiature sequestrate, aventi sede nella stessa Cervinara, a Mercogliano, a Montesarchio e a Napoli. I rispettivi titolari, di Cervinara, Pollenatrocchia (Napoli), Montesarchio e Napoli, sono stati denunciati. A seguito dell’intervento sono state inoltre comminate, sia nei confronti del titolare della rivendita che dei responsabili delle 4 società noleggiatrici, sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 60mila euro. Dal primo gennaio 2008 sono state già sequestrate 20 slot machines e segnalate alle autorità competenti 9 persone.
Fonte: Ottopagine.it

sabato 8 marzo 2008. Letture: 2394.


Forse ti possono interessare anche queste notizie