Cronaca - Cervinara. Tre ragazzi trovano libretto postale con all’interno mille euro e lo consegnano alla Polizia

Foto Cervinara

Si parla spesso a sproposito della mancanza di valori tra le giovani generazioni e loro, i ragazzi fanno spallucce su questi discorsi e sono sempre pronti con i fatti, molto più importanti delle parole, a sbugiardare i soloni di turno.

Un esempio, un bell’esempio, arriva da Cervinara dove tre ragazzi di appena 12 anni, hanno trovato per strada un libretto postale con all’interno la somma di mille euro e senza pensarci sopra nemmeno due volte lo hanno portato al commissariato affinché i poliziotti lo potessero restituire al legittimo proprietario.

Eppure la somma era discreta, soprattutto per tre ragazzi di appena 12 anni. Con mille euro avrebbero potuto divertirsi un po’ spendendo quei soldi, senza che nessuno potesse risalire a loro. Ma l’onestà ed il cuore d’oro hanno avuto la meglio su qualsiasi tipo di tentazione. Il libretto con i soldi è stato ritrovato dai tre ragazzi lungo via Renazzo. A perderlo era stato un anziano di 82 anni che ne aveva denunciato, abbastanza dispiaciuto, la scomparsa ai carabinieri. Ma il dispiacere dell’anziano è durato veramente poco perché i tre 12enni si sono precipitati al commissario di polizia di Cervinara, diretto dal vice questore Tinessa per consegnare nelle mani degli agenti soldi e libretto.

Nel giro di poche ore l’82enne, che oramai aveva pensato di aver definitivamente perso al somma ritirata all’ufficio postale, è stato rintraccio a con grande sorpresa si è visto restituire soldi e libretto. E la sorpresa è aumentata quando ha saputo le fasi del ritrovamento ed ha voluto ringraziare di persona i tre 12enni, autori di questo gesto davvero inconsueto e per il quale meritano l’apprezzamento anche dell’intera comunità.

fonte: Retesei

venerdì 7 ottobre 2005. Letture: 2120.


Forse ti possono interessare anche queste notizie