Cronaca - Maltempo. Anche l’Irpinia ed il Sannio alle prese con temperature polari

Per il momento non si segnalano disagi particolari ma l’ondata di freddo che ha investito anche l’Irpinia ed il Sannio continua ad essere davvero molto intensa. Le temperature un po’ dappertutto hanno subito un brusco calo e sembrano destinare a scendere ancora.

E già diverse località nella notte hanno registrato temperature al di sotto dello zero e le cose non dovrebbe migliorare, almeno nelle prossime ore. E’ prevista la neve che per il momento ha imbiancato solo alcune zone della provincia. In Irpinia, ad esempio, sono caduti 30 centimetri a Bisaccia e 25 a Montella. Ma la circolazione è buona dappertutto anche se si teme che si possa ghiacciare il fondo stradale.

Nel Sannio nevica, invece, nel Fortore ma anche qui non ci sono stati disagi per gli automobilisti. Restano in stato di allarme i mezzi spargisale e spazzaneve delle due province e dell’Anas, pronti ad intervenire in caso di precipitazioni nevose improvvise che non sono escluse. Le scuole sono rimate tutte aperte anche se qualche genitore ha preferito tenere i figli a casa per evitargli buschi passaggi di temperature che potrebbero provocare raffreddamenti ed influenze. Intatti proprio in questi giorni, agevolata dalle condizioni climatiche, l’influenza dovrebbe avere il suo picco stagionale. Ed, intanto, in consumi dei riscaldamenti domestici stanno aumentando in modo notevole con buona pace della crisi energetica.

Fonte: Retesei

martedì 24 gennaio 2006. Letture: 1986.


Forse ti possono interessare anche queste notizie