Cronaca - Milano. Latitante caudino si costituisce alla polizia di Malpensa

Dopo circa un anno di latitanza si è costituito Luigi Perrotta, detto l’Olandese, originario di Airola. L’uomo è coinvolto in un’inchiesta sul traffico internazionale di sostanze stupefacenti che è portata avanti dalla direzione nazionale antimafia che nel dicembre del 2006 ha portato dietro le sbarre 106 persone.
Si tratta dell’inchiesta più grande mai svolta sul traffico di cocaina proveniente dal sud America. Perrota, ieri mattina, è arrivato a Milano con un volo proveniente da Caracas e si è costituito alla polizia. Nel pomeriggio di oggi su istanza del suo difensore, Dario Vannetiello, è stato trasferito in un carcere campano perché dopodomani comincia il processo a Napoli.
Perrotta, secondo l’avvocato Vannetiello, si sarebbe costituito per meglio dimostrare la sua innocenza.

Fonte: Retesei

lunedì 3 dicembre 2007. Letture: 2486.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie