Cronaca - Moiano. Sventata una rapina al Banco di Roma

Foto Moiano

Sventata dai carabinieri una rapina alla Banca di Roma di Moiano. Sono finiti così nel carcere di Capodimonte a Benevento due pregiudicati napoletani, Giuseppe Torsi, 50enne di Casalnuovo e Gennaro Trentacapilli, 29 enne di Ercolano sono stati arrestati dai carabinieri di Airola con le accuse di rapina, porto abusivo di armi e violazione alla sorveglianza speciale.

I due ieri mattina intorno alle 13.00 hanno fatto irruzione a volto coperto nell’istituto di credito. Impugnando un’ arma da taglio, hanno rinchiuso tre impiegati all’interno dell’archivio della banca e si sono impossessati agli sportelli della somma di circa 2000 euro. Mentre i due rapinatori minacciavano il direttore intimandogli di aprire la cassaforte a tempo, sono arrivati i carabinieri che sono riusciti a bloccarli. La refurtiva è stata restituita al direttore della banca e all’esterno della stessa è stata rinvenuta e sequestrata l’autovettura di proprietà di Gennaro Trentacapilli.

Fonte: Retesei

mercoledì 6 dicembre 2006. Letture: 2265.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie