Cronaca - Montesarchio. Sarà rimpatriato questa sera l’ufficiale ferito in Afghanistan

Foto Montesarchio

L’Afghanistan da Montesarchio sembra maledettamente lontano. Ma la famiglia Rame che vive in via Pontecani è relativamente serena. Il tenente Gabriele Rame, dell’aeronautica militare è rimasto ferito ieri sera in un attentato terroristico sferrato contro le forze italiane insieme ad un aviere scelto della provincia di Lecce.
I suoi familiari, però, gli hanno parlato a telefono e lui ha provveduto a rassicurarli. Questa sera, l’ufficiale tornerà in Italia a bordo di un Falcon 900 che atterrerà all’aeroporto militare di Ciampino intorno a mezzanotte. Le sue condizioni gli permettono di essere trasportato e dopo le prime cure ricevute nell’ospedale da campo di Herat sarà ricoverato presso un ospedale militare della capitale. Ad attendere il giovane ufficiale ci sarà il padre Geppino, ex sottoufficiale dell’aeronautica. Un auto del ministero della difesa ha provveduto a prelevare il padre del ferito e a portarlo a Roma.
Sin dal primo momento in cui è stata diffusa la notizia dell’attentato contro i nostri militari in Afghanistan il ministero ha provveduto a dare rassicurazione sulle condizioni dei feriti.
Il tenente Gabriele Rame, nonostante la giovane età è un veterano delle missioni all’estero. Era ripartito alla volta di Kabul lo scorso 16 giugno e ieri sera è rimasto ferito nell’attentato che evidenzia, come, purtroppo la tensione in quell’area stia crescendo a causa della riorganizzazione militare da parte dei talebani.
Fonte: Retesei

giovedì 10 luglio 2008. Letture: 2232.


Commenti

  1. rotondese ha detto:

    I veri eroi sono queste persone che rischiano la vita per dare la libertà ad un popolo.

    Questi sono i riferimenti a cui i giovani devono guardare .

    Onore al Tenente Rame.

  2. Giuseppe ha detto:

    Per fortuna non è successo nulla di più grave. Onore al tenente Rame e ai “colleghi” che sono rimasti in quella terra lontana e pericolosa.

  3. disinformazione ha detto:

    e i civili irakeni che stanno massacrando indiscriminatamente chi li onora?!!!

  4. franco ha detto:

    onore,libertà…!!ma cosa credete?si parte solo per soldi!!!!il Dio soldo!!!! rischiano la vita per soldi..tutti quelli che sono partiti, (solo andata) hanno lasciato figli e mogli giovani!questo perchè?per fare soldi….per campare!!!

  5. rotondese ha detto:

    Vergognati!!! Franco.

    Ma sai quanto portano a casa i nostri eroi ?

    Puoi essere solo un comunista dei centri sociali!

  6. gianni mauriello ha detto:

    Qualcuno lo fa per soldi, altri per onore!!
    Distinguiamo caso per caso!!!
    A disinformazione….sono due guerre completamente diverse l’Iraq e’ l’iraq, l’afganistan e’ l’afganistan!!
    Completamente sbagliata la prima, molto piu’ giusta la seconda!!!

  7. Sampei ha detto:

    Mauriello, la tua ingenuita’ è disarmante.

  8. mister x ha detto:

    mauriello sei una vittima inconsapevole dell’informazione di regime. ma non preoccuparti, non sei solo. nella tua stessa condizione ci sono milioni italiani rincoglioniti dalla Tv spazzatura che tende ad abbassare la soglia di intelligenza attirando l’attenzione su questioni di minore importanza distogliendola da altre di vitale importanza….

  9. gianni mauriello ha detto:

    Sampei….sarei ingenuo su cosa? Per mister x…odio la tv e prediligo internet!!!
    Non faccio parte dei milioni di italiani rincoglioniti dalla tv spazzatura!!!
    ONORE AI CADUTI DI GUERRA!!!

  10. mister x ha detto:

    onore ai caduti in guerra, ma non a questo stato di merda che li manda laggiù a morire…

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie