Cronaca - San Martino Valle Caudina. Arrestato latitante clan Pagnozzi

Foto Valle Caudina

E’ finita a Casapulla la latitanza di Davide Pisano 44 enne di San Martino Valle Caudina pluripregiudicato per associazione mafiosa, rapine, evasioni, furti, lesioni personali ed altro, che nel giugno scorso era stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, perché ritenuto responsabile insieme ad altri pregiudicati del clan Pagnozzi, di associazione a delinquere di stampo mafioso, finalizzata alle estorsioni ai danni dei titolari di imprese.

In quell’occasione il Pisano era riuscito a sfuggire alla cattura ed aveva fatto perdere le proprie tracce. Fino a questa mattina. Rocambolesche le fasi della cattura. Nei giorni scorsi un agente della squadra mobile della questura di Benevento, libero dal servizio, mentre si trovava a Casapulla, aveva riconosciuto il Pisano ed aveva immediatamente informato il capo della mobile beneventana. Erano così iniziati dei servizi di appostamento nella zona tra Caserta e Casapulla, fino a questa mattina, quando il latitante è stato individuato nei pressi di un esercizio commerciale ed è stato identificato e fermato. Dopo la notifica dell’ordinanza di custodia cautelare a suo carico, il Pisano è stato associato al carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

fonte: Retesei

giovedì 8 settembre 2005. Letture: 6278.


Forse ti possono interessare anche queste notizie