San Martino VC. 44enne picchiato e lasciato nudo nella sua auto

Brutta avventura per un pregiudicato di Rotondi. L’uomo che ha 44 anni, sposato e padre di quattro figli, nella notte è stato trovato dai carabinieri, in via Castagneto a San Martino Valle Caudina, completamente nudo e privo di sensi. Via Castagneto è una strada che costeggia corso Vittorio Emanuele, dove la sera ci sono numerose coppiette in cerca di un po’ di intimità, lontano da occhi indiscreti. Un’auto parcheggiata in quel punto è stata subito notata dai Carabinieri in pattuglia notturna. I militi si sono avvicinati ed hanno visto che il 44enne era nella sua vettura , una Panda bianca, nudo ed in evidente stato confusionale. E’ stato subito soccorso e trasportato presso l’ospedale Rummo di Benevento dove i sanitari gli hanno riscontrato varie ecchimosi, una frattura ad un dito e lo hanno giudicato guaribile in trenta giorni.

I carabinieri stanno indagando per capire quello che è avvenuto. Da i primi riscontri è emerso che il 44enne è stato picchiato, violentemente, da una o più persone. Resta da capire se gli aggressori lo hanno anche spogliato e poi messo nella sua auto o l’uomo era già nudo. Dovrebbe essere la stessa vittima dell’aggressione a dare una mano ai Carabinieri ma per il momento il 44enne si è rifiutato di dare la propria versione dei fatti.

Nei pressi dell’auto, i Carabinieri hanno anche rinvenuto alcuni vestiti che l’uomo indossava. Ma questo non aiuta a sciogliere il dubbio sulla dinamica dei farti. Dalle modalità del ritrovamento sembrerebbe che alla vittima sia stata impartita una vera e propria lezione. Ma da chi e per quale motivo? I Carabinieri stanno cercando di ricostruire tutte le fasi della vicenda. Il 44enne è stato visto a Rotondi, nelle prime ore della serata. Poi a bordo della sua auto ha lasciato il paese probabilmente per recarsi nella vicina San Martino. Cosa sia avvenuto poi sino al suo ritrovamento è tutto da ricostruire.

Il 44enne è noto alle forze dell’ordine per problemi di tossicodipendenza. Questa potrebbe essere una prima traccia ma è solo uno spunto. Solo la testimonianza della vittima potrebbe far luce sull’episodio perché a quanto sembra non ci sono al momento altre versioni sull’accaduto. Gli investigatori, comunque, sperano di venire a capo della vicenda nel giro di poco tempo.

Fonte: Retesei

By Redazione Vallecaudina.net on 12 settembre 2008 · Posted in Cronaca

13 Comments | Post Comment

companeros says:

come mai queste notizie non le commenta nessuno? :) eheh

Posted on settembre 16th, 2008

RM says:

Perche sono impegnati sui commenti per il monumento e l’incendio.

Posted on settembre 17th, 2008

Richie says:

Oppure c’è poco da commentare o se si commenta si finisce col parlar male data la fattispecie alquanto ” Ambigua “.

Posted on settembre 17th, 2008

companeros says:

richie, ambigua di cosa? Di dover ammettere che questo è un episodio legato alla camorra Caudina?

Posted on settembre 17th, 2008

rotondese says:

RM impegnati anche tu per il monumento.

Posted on settembre 17th, 2008

Richie says:

Beh no, che forse una persona sposata, trovata in un luogo del genere, con moglie e figli a casa, può essere imbarazzante. tutto qui. si sa che in valle caudina eventi di micro e macro criminalità non mancano.

Posted on settembre 17th, 2008

Estere(fatto) says:

Trovato nudo… è stata data una lezione… ” Via Castagneto è una strada che costeggia corso Vittorio Emanuele, dove la sera ci sono numerose coppiette in cerca di un po’ di intimità, lontano da occhi indiscreti”… camorra ? siete così sicuri ?”

Posted on settembre 18th, 2008

companeros says:

estere: via castagneto NON è luogo di coppiette, fidati. Diciamo pure che non è un evento di criminalità organizzata. Diciamo pure che qui la camorra non esiste!

Posted on settembre 18th, 2008

Sampei says:

Nella terra dei piecuri che ci sia la camorra e’ il minimo!

Posted on settembre 18th, 2008

Richie says:

VIa castagneto la conosco, non la reputo idoneo per coppiette. sicuramente non era lì per godersi un pò di sana attività sportiva.

Posted on settembre 18th, 2008

companeros says:

x sampei: pensi che le tue quattro mura, o quelle di qualche altro paese, siano immacolate? eheheh

Posted on settembre 18th, 2008

Sampei says:

Assolutamente no

Posted on settembre 18th, 2008

I pilastri della terra says:

Camorra e immondizia stanno non solo a San Martino, ma in tutta la Valle Caudina…
volete far finta di nulla? fate pure, divertitevi e fate battutine: dimostrate grande maturità.
Ma quale luogo per coppiette!
Via Castagneto era solo una via di fuga dal pestaggio…e non ha funzionato.
Sampei, sei tu il “piecuro”…

Posted on settembre 19th, 2008