Cronaca - San Martino VC. Denunciate cinque persone appartenenti al Clan Pagnozzi

Foto San Martino Valle Caudina

I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino hanno avviato una serie di servizi straordinari di controllo del territorio che hanno interessato diversi comuni della provincia ed in particolare la Valle Caudina.

L’operazione, durata più di una settimana, ha visto impiegato 65 carabinieri impegnati nel controllo dei sottoposti agli arresti domiciliari, alle misure di prevenzione personale ed ai detentori di armi comuni da sparo. Al termine del servizio sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per aver violato le prescrizioni imposte ben cinque persone tutte appartenenti al “Clan Pagnozzi”. Il servizio però, oltre che finalizzato al controllo delle persone socialmente pericolose è stato affiancato da una pressante attività di ammaestramento e controllo sulla custodia delle armi comuni da sparo.
Le recenti esperienze hanno infatti evidenziato un’eccessiva superficialità nella custodia delle armi comuni da parte dei privati cittadini, superficialità che troppo spesso ha agevolato le organizzazioni criminali nell’impossessarsi e successivamente rivendere le armi provento di furto.

Fonte: Retesei

martedì 24 ottobre 2006. Letture: 2090.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie