Cronaca - Tentano di rubare un PC al Vulcano Buono: arrestati due rumeni domiciliati a Cervinara

Foto Cervinara

NOLA – I carabinieri della Compagnia di Nola del Capitano Gianluca Piasentin hanno arrestato due rumeni, regolari, domiciliati a Cervinara , che avevano portato via un personal computer portatile del valore di circa 700 euro dall’ipermercato Auchan. I due stranieri, due amici di 32 e di 27 anni, avevano preso il pc da uno scaffale.

Avevano rimosso i dispositivi antitaccheggio. Avevano nascosto l’apparecchio in una borsa. Stavano per uscire quando sono stati fermati per controlli dagli uomini della sicurezza interni al centro commerciale, che avevano notato delle stranezze. Quando la borsa in possesso dei due uomini è stata aperta, è saltato fuori il computer.

Nel frattempo sono stati avvertiti i militari dell’Arma, che sono subito intervenuti e hanno ammanettato i due rumeni e hanno recuperato la refurtiva riconsegnata all’ipermercato. I due arrestati sono finiti in camera di sicurezza. Sono stati, quindi, processati con rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto, sono stati condannati a quattro mesi.

Fonte Marigliano.net

martedì 7 luglio 2009. Letture: 2330.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie