Arte e Cultura, Musica - Airola. Aperte le iscrizione alla V edizione del Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale

Foto Airola

Si svolgerà dal 27 maggio al 2 giugno presso il Teatro Comunale di Airola la quinta edizione del Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”, fondato e diretto dal M° Anna Izzo e organizzato dall’Associazione Culturale Musicale “Mille Note”, in collaborazione con il Comune di Airola, lo Studio Michelemmà e la Fondazione Onlus Angelo Affinita.
Il bando della quinta edizione, unitamente alla scheda di iscrizione, è scaricabile dal sito istituzionale http://cittadiairola.wordpress.com. Grazie al sostegno economico di numerosi sponsor e all’abnegazione dell’organizzazione, è stato scongiurato il rischio che l’edizione 2013 saltasse per mancanza di risorse.


PREMI. Suddivisi nelle 7 sezioni e relative categorie, i premi dell’edizione 2013 ammontano ad oltre 8mila euro, con un ulteriore significativo balzo in avanti rispetto all’edizione precedente. Confermata l’attribuzione dei tre riconoscimenti più significativi: il Premio di Interpretazione Pianistica “Francesco Moscato”,  con borsa di studio del valore di 500 euro offerta dalla famiglia Moscato e attribuita al miglior pianista del Concorso; la borsa di studio del valore di 1500 euro, garantita dal Comune di Airola, per il miglior musicista in assoluto del “Città di Airola” e infine la borsa di studio, sempre del valore di 1500 euro, che la Fondazione Onlus Angelo Affinita assegnerà al migliore esecutore con reddito ISEE inferiore ai 10mila euro annui. Novità assoluta dell’edizione 2013 è la collaborazione con l’Associazione CEDAM, che consentirà a tre giovani musicisti di esibirsi in altrettanti concerti diretti nell’anno 2013/2014, dalla Prof.ssa Carmen Cirillo.
SEZIONI. Alle tradizionali sezioni Pianoforte, Pianoforte a quattro mani, Musica Leggera per solisti e formazioni, Canto Lirico e Scuola Media ad Indirizzo Musicale si aggiungono le “new entries” Chitarra e Batteria. I musicisti delle sezioni Pianoforte e Chitarra, in funzione dell’età, potranno iscriversi ad una delle nove categorie con programma a libera scelta. Cinque, invece, le categorie della sezione Pianoforte a quattro mani. I cantanti lirici devono presentare quattro brani, due dei quali (uno a scelta della Commissione, una a scelta del candidato) saranno eseguiti nel corso delle eliminatorie. Eccezionalmente per questa edizione, i cantanti lirici che volessero avvalersi di un pianista accompagnatore possono richiederlo gratuitamente, inviando le partiture scannerizzate dei propri brani all’indirizzo e-mail annaizzo.millenote@gmail.com. I candidati della sezione “Musica Leggera” possono presentare un programma a libera scelta e saranno suddivisi tra le quattre categorie per i solisti, a seconda dell’età dei concorrenti, e le due categorie per le formazioni (una per quelle “junior” fino a 18 anni, l’altra per le formazioni “senior” oltre i 18 anni). Per la sezione Batteria, sono attivate tre categorie: A (fino a 15 anni), B (da 16 a 20 anni), C (dai 20 in poi). Infine, la sezione Scuola Media ad indirizzo musicale prevede semplicemente la ripartizione fra solisti e formazioni. Nelle prossime settimane saranno rese note, attraverso il sito web istituzionale e i media, le Commissioni d’esame delle diverse sezioni.
ISCRIZIONI. La scheda di iscrizione, completa in ogni punto, deve essere spedita entro e non oltre il 18 maggio all’indirizzo dell’Associazione “Mille Note” (Corso Caudino, 46 – 82011 Airola BN), corredata da fotocopia del documento d’identità (per i maggiorenni) oppure certificazione di nascita o autocertificazione redatta dai genitori (per i minorenni) e modello ISEE per l’anno 2012 per i concorrenti con reddito inferiore a 10mila euro.
Esclusivamente per le Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, è necessario indicare la denominazione dell’Istituto con relativi recapiti (telefono, fax ed e-mail) e un cellulare del docente referente. I concorrenti sono tenuti ad informarsi circa il giorno e l’ora della propria esibizione telefonando allo 0823 71 47 47 o al 338 65 21 349, il 20 e 21 maggio, dalle ore 9 alle 20.
NUMERI. Nel corso delle quattro edizioni precedenti, hanno preso parte al “Città di Airola” oltre 800 giovani musicisti provenienti dai Conservatori di tutto il Centro-Sud. Sono stati assegnati premi per oltre 20mila euro tra borse di studio, coppe e medaglie. Gli spettatori della terza e quarta edizione hanno superato nel complesso le 6mila unità.
DIRETTORE. “Essere presenti sulla scena dei Concorsi nazionali, dalla quale sono sparite manifestazioni anche più consolidate della nostra, è per noi già un significativo successo. Ciononostante, abbiamo voluto ampliare il panorama musicale, aggiungendo le sezioni di Chitarra e Batteria. Ci auguriamo vi sia la consapevolezza dentro e fuori le istituzioni dello sforzo enorme sopportato dagli organizzatori, dai partner e dagli sponsor per continuare a produrre eventi di qualità assoluta nel contesto sannita”, dichiara il M° Anna Izzo, direttore e fondatore del “Città di Airola”.

venerdì 22 marzo 2013. Letture: 1303.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie