Arte e Cultura - Cervinara. Concorso per i carri allegorici per il Carnevale Cervinarese

Foto Cervinara

La Pro Loco “Angelo Renna”, l’associazione “La Quarta Stella”, l’associazione “La Fontana”, l’Azione Cattolica Sant’Adiutore, l’associazione “La Valle”, nell’ambito del “Carnevale Cervinarese” bandiscono con il patrocinio del Comune di Cervinara, un concorso per carri allegorici.
Possono presentare domanda di partecipazione al concorso, singoli cittadini, Associazioni culturali, Comitati, Oratori, gruppi costituiti in qualsiasi forma giuridica, purché non a scopo di lucro.
Coloro i quali intendono partecipare al concorso dovranno far pervenire la domanda di partecipazione e una dichiarazione nella quale il responsabile del carro si assume in proprio la responsabilità e l’onere per eventuali danni a persone o cose, susseguenti ad incidenti che, per colpa dei responsabili del carro o anche di estranei si potrebbero verificare durante il montaggio e lo smontaggio del carro, la sfilata o lo sgombero del materiale residuo.
Le adesioni dovranno essere consegnate presso la sede della Pro Loco sita in via Roma, entro le ore 20,00 del 02/02/08. L’adesione al concorso è completamente gratuita.
I carri Allegorici partecipanti alla sfilata dovranno avere i seguenti requisiti ed attenersi alle seguenti prescrizioni: non superare l’altezza di mt 3.90, non superare una larghezza di mt 2.50, non superare una lunghezza di mt 6.00;
La valutazione dei carri sarà effettuata da una giuria nominata dall’organizzazione, il cui giudizio, insindacabile, sarà espresso sulla base dei seguenti criteri: originalità dell’allegoria, i costumi, la musica, la coreografia, il ballo.
La premiazione del concorso, sarà effettuata il 5 Febbraio 2008, durante la serata di discoteca che si terrà nella Villa comunale di Cervinara a partire dalle ore 21,00.
I carri allegorici dovranno essere schierati entro le ore 15.00 del 5 Febbraio in Piazza Elena Ferrari di Cervinara.
L’ordine di sfilata sarà stabilito dall’organizzazione che potrà modificarlo in relazione alle proprie esigenze di gestione.
I premi: al 1° classificato andranno € 500.00 + trofeo, al 2° classificato € 100.00 + coppa, al 3° classificato una coppa. I premi saranno assegnati solo nel caso in cui il numero dei carri iscritti sarà di 3.
L’organizzazione per motivi di sicurezza e/o avverse condizioni meteorologiche, si riserva di decidere circa i tempi e le modalità di svolgimento della manifestazione. La decisione della stessa organizzazione sarà considerata insindacabile.
Le associazioni, i comitati o i singoli cittadini partecipanti alla sfilata, con la stessa sottoscrizione dell’istanza, dichiarano di accettare espressamente, come in effetti accettano, implicitamente ed integralmente, quanto previsto dal presente bando. E’ fatto comunque obbligo agli stessi di osservare le modalità poste dal presente bando e soprattutto attenersi alle specifiche disposizioni circa l’andamento della sfilata in ordine alla partenza e all’arrivo in Villa al fine di garantire l’ordine pubblico
Durante la serata di discoteca in villa comunale sarà premiata la maschera più bella.
Per informazioni rivolgersi alla Pro Loco con sede sociale in Via Roma 78 a Cervinara oppure telefonare ai seguenti numeri: 0824-842011; 329.2457432; fax: 0824.842011; oppure inviare un’e-mail a info@prolococervinara.it.

domenica 20 gennaio 2008. Letture: 2685.


Commenti

  1. SdO ha detto:

    è per il carnevale 2008 o 2009?
    E come per il presepe nemmeno per il carnvale posso utilizzare il mio carro trainato dal ciuccio..che sfiga!!

    Buon carro a tutti

  2. Sampei ha detto:

    Con quanti soldi il comune di cervinara ha “patrocinato”?

  3. GABBY TADDEO ha detto:

    IL CARNEVALE ORGANIZATO DA MIO PADRE CON I VECCHI DEGLI SCALAMONI, DEL TRESCINE, MARANNI, NO CI SONO PIU’!!!

    I MIEI RICORDI DEL CARNEVALE DI CERVINARA NO ERA PATROCINATO DAL MUNICIPIO, ERA DEL POPOLO!! SI ORGANIZAVANO I CARRI DI SFILA, COMO COMPETANZA DI GIOIA, DI PAZZIE, DI ALLEGRIE, DI PASSAR TEMPO DI FOLLIA.
    LASCIA CHE IL MUNICIPIO SI PATRONIZA DI AIUTARE AI POVERI, AGLI ANZIANI.

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie