Arte e Cultura - Montesarchio. Concerto di beneficenza per Betlemme

Foto Montesarchio

Il prossimo gennaio ci sarà un incontro ufficiale tra una delegazione del comune di Montesarchio e una del comune di Betlemme per avviare le procedure ufficiali atte a stringere un gemellaggio tra queste due realtà.

In attesa della stipula ufficiale del patto, nella cittadina caudina ci sta già preaparndo per avviare nel migliore dei modi il gemellaggio con la città che ha dato i natali a nostro signore Gesù Cristo. E lo si sta facendo proprio pensando e piccoli di Betlemme che sono assistiti nel convento della Natività Santa Caterina. A loro sarà devoluto l’incasso della serata organizzata per sabato 17 dicembre nell’auditorium di Montesarchio.

Si tratta di un spettacolo in due tempi. Il primo è una commedia musicale firmata da Anna Lisi, dal titolo: Un amore in panchina. Il secondo, invece, prevede un concerto, dal titolo: Omaggio al mio paese, cantando Napoli. Entrambi i due spettacoli vedranno come protagonista assoluto, Rino Oliva, la voce di Montesarchio, il quale ha delle ottime ragioni per mettercela tutta sul palco. Una sua anziana zia, infatti, è suora presso il convento della Natività Santa Caterina di Betlemme e, quindi, sa bene le necessità di quei bambini.

All’iniziativa, che è stata presentata nel corso di una conferenza stampa al Piper Cafè, prendono parte tutte le associazioni presenti sul territorio della cittadina caudina e naturalmente l’amministrazione comunale.

Fonte: Retesei

lunedì 12 dicembre 2005. Letture: 2659.


Forse ti possono interessare anche queste notizie