Arte e Cultura - Valle Caudina. In distribuzione il calendario di Miss Valle Caudina

Foto Valle Caudina

Dodici scatti per catturare la bellezza, il fascino, la seduzione ma anche la spontaneità e la fantasia. Dodici foto per accompagnare un anno della nostra vita, quello che sta per arrivare, il 2007. E’ questo lo scopo che si prefigge il calendario miss Valle Caudina 2007, realizzato dall’art studio fashion spettacoli di Jerry Brown.

La protagonista del calendario è una sola. Si tratta della bella Raffaela Fico di Casalnuovo, incoronata miss Valle Caudina nella finalissima che si è svolta nella villa comunale di Cervinara lo scorso 19 di agosto. Le foto sono state realizzate da Filomena Passariello mentre il backstage è di Gianfranco Marchese. Il calendario ha delle caratteristiche proprie che lo distingue dagli altri in circolazione in questi giorni. Innanzitutto la tiratura è limitata e poi viene distribuito gratuitamente, presso i comuni della Valle che sono partner nell’organizzazione del concorso di bellezza. Si può trovare anche in alcuni esercizi commerciali o richiedere al sito internet www.missvallecaudina.it. C’è da dire che il calendario è bello, per nulla volgare ed in grado di catturare l’attenzione di uomini e donne.

Raffaela Fico non ha nulla da invidiare alle sue più famose colleghe perché illumina ogni fotografia di una luce particolare. L’opera nel suo complesso mette in evidenza di quanto stia diventando importante il concorso Miss Valle Caudina. Non si tratta del solito concorso di bellezza che viene organizzato in maniera estemporanea durante l’estate. Alla base di miss Valle Caudina c’è, invece, una alta professionalità ed una grande serietà, garantita dall’art studio fashion di Jerry Brown. Basti ricordare che una delle tante partecipanti al concorso, Eleonora Arganese, quest’anno è arrivata quinta a miss Italia. Insomma sono i fatti a parlare rispetto all’iniziativa. E così chi avrà la fortuna di poter avere il calendario di miss Valle Caudina potrà assistere con minor apprensione allo scorrere del tempo perché per ogni mese che passa potrà consolarsi nell’ammirare queste splendide foto.

Fonte: Retesei

martedì 12 dicembre 2006. Letture: 5005.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie