Discarica Tre Ponti - Montesarchio. Blocchi stradali di protesta sull’Appia

Foto Montesarchio

Per protestare contro la riapertura della discarica alla località “Tre Ponti” di Montesarchio, nel Beneventano, disposta dal commissario Gianni De Gennaro, i comitati civici hanno bloccato la strada statale Appia, l’unica strada di collegamento tra Benevento, Caserta e Napoli. Secondo quanto si è appreso, altri manifestanti starebbero occupando anche la linea ferroviaria Benevento-Napoli.
Intanto il sindaco di Montesarchio, Antonio Izzo, commenta “Era prevedibile che le proteste sfociassero nell’occupazione dell’Appia. Non abbiamo più fiducia nelle istituzioni, perché non rispettano i patti stabiliti”. “La nostra comunità – ha detto ancora Izzo, che si sta unendo ai manifestanti – ha già dato la propria solidarietà per l’emergenza rifiuti al resto della Campania. Non crediamo sia giusto scoprire i teloni di una discarica, sequestrata dalla magistratura, già saturata”.
“Questa è una manifestazione spontanea dei cittadini, senza politici né terroristi”, ha aggiunto uno dei promotori del blocco stradale, che mette in tilt i collegamenti fra Benevento, Caserta e Napoli. “Invitiamo – ha aggiunto uno dei manifestanti – tutti i cittadini della Valle Caudina (che comprende i comuni della provincia di Benevento e quelli della provincia di Avellino) a unirsi alla nostra protesta, perché l’odore nauseabondo della discarica non si limiterà a investire Tufara Valle”.

Fonte: Retesei

giovedì 24 gennaio 2008. Letture: 2684.


Forse ti possono interessare anche queste notizie