Enogastronomia - GUARDIA SANFRAMONDI (BN). ECCO EVENTI E APPUNTAMENTI DELLA 19a EDIZIONE DI VINALIA

Prende corpo la XIX edizione di Vinalia, appuntamento enogastronomico promosso dal Circolo Viticoltori ed organizzato dal Comitato Vinalia, allestito dal 4 al 10 agosto prossimi nel cuore antico di Guardia Sanframondi (Benevento).

La tornata 2012 dell’attesa rassegna punterà i fari su “La difesa del paesaggio è la battaglia della viticoltura sostenibile”, tema di grand’attualità che intende risollecitare momenti di riflessione tra istituzioni, produttori e società civile, anche attraverso il coinvolgimento diretto degli attori che in altri contesti vitivinicoli hanno attivato originali percorsi di gestione sia amministrativa sia produttiva, sulla sostenibilità dei sistemi territoriali vitivinicoli.

Proprio per approfondire e divulgare meglio queste problematiche sono stati organizzati due convegni. Il primo, fissato per il 6 agosto, con tema “Il suolo: un patrimonio da salvare” e, il secondo su “La fase attuativa del PIF-VITIS e la centralità della sostenibilità ambientale e della difesa del paesaggio”; a quest’ultimo incontro, previsto per il 9 agosto, parteciperanno Vito Amendolara, assessore regionale all’Agricoltura, e Giuseppe Liberatore, direttore del Consorzio di Tutela Vini Chianti Classico.

Per quanto concerne le degustazioni, invece, tutte le sere sarà possibile concedersi un viaggio nella tradizione enologica sannita. Sì, un brindisi di sette giorni, in un percorso che si snoderà dal maniero medievale che ospiterà il Consorzio di Tutela Vini Samnium, con le migliori etichette delle aziende associate; mentre, fino a Piazza Mercato, si potranno assaggiare, attraverso sapienti abbinamenti, i nettari delle diverse cantine che riguarderanno le nuove annate delle etichette del cuore e le novità aziendali.

Ma c’è di più. Nelle serate del 5, 6 e 9 agosto, nel castello medievale, è in programma il “Vinalia wine tasting”. Si tratta di un’esperienza sensoriale unica. Gli enoappassionati, infatti, potranno gustare e confrontare le falanghine e gli aglianici di tutte le cantine partecipanti, per un’analisi profonda e dettagliata. A tutto ciò c’è da aggiungere che tutte le sere, nel Municipio vecchio, le migliori etichette delle aziende in vetrina saranno presentate da sommelier dell’AIS.

Come tradizione non mancheranno: la Cucina Vinalia, le Torte Contorte, i Cibi di strada ed il Lounge bar – Happy hour, con l’esperto barman Alessandro Orfitelli, magico nel preparare aperitivi e cocktail con vini fermi e spumanti.

La proposta culturale, inoltre, riguarderà: il recitativo a cura di Giuseppe Colangelo su “Lo sguardo plurale – mito, storia e cultura nell’opera di Carmine Abate”, previsto il 7 agosto nell’Ave Gratia Plena; la presentazione del libro “Storie di lingua – III Tomo: Toponomastica” di Silvio Falato, a cura dell’Associazione Tre Torri, il 5 agosto nel giardino del castello e la mostra fotografica “La Guardia nei primi ottanta anni del Novecento”, allestita nell’Ave Grazia Plena e curata dall’Associazione “I coraggiosi”.

Tutte le sere, infine, in Piazza Mercato e Piazza Fabio Golino, doppio appuntamento con la musica e, fattore non trascurabile, con l’allegria tipica delle manifestazioni che abbinano gusto a piacere.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito internet  www.vinalia.info o il profilo Facebook – Vinalia.

martedì 24 luglio 2012. Letture: 1293.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie