Musica - San Mango Piemonte (SA). Giovedì 5 marzo Joe Petrosino a Terzo Tempo

Al Terzo Tempo Village, giovedì 5 marzo ore 21.00, on stage: il cantautore Luca “Joe” Petrosino (voce e chitarra), accompagnato da Augusto Siciliano (voce e tamburi a cornice), Piero Fattiroso (basso), China Aresu (bouzouki). Un evento all’interno della rassegna Controtempo, a cura del direttore artistico Luca Lanzetta. Musicista e cantautore capace di mischiare il rock alla cultura popolare, Luca “Joe” Petrosino, presenta, al Terzo Tempo di San Mango Piemonte, il suo nuovo disco, portato negli ultimi mesi in promozione tra Campania e Lazio: “Sud tutto comincia da te”. World/rock di protesta sarcastica tra l’antico ed il moderno, “Sud tutto comincia da te” (La mela Cotogna Edizioni 2014) è il secondo disco della band campana Joe Petrosino & Rockammorra. In particolare, il brano “Joe Petrosino” è il secondo singolo promosso con un video cartoon, realizzato da Antonella Manzo (componente della band Il pozzo di San patrizio), che racconta con leggerezza la storia del poliziotto italiano naturalizzato statunitense, Giuseppe Petrosino. Il video è stato presentato negli studi di Rai Italia nel programma televisivo COMMUNITY e, grazie all’Associazione Internazionale “Joe Petrosino”, è stato proiettato a New York per il Columbus Day 2014. Chi era Joe Petrosino? Giuseppe Petrosino, nato a Padula (Sa), emigrò con tutta la famiglia negli Stati Uniti. Qui, acquisito il nome di Joe, da netturbino, si arruolò nel corpo di polizia di New York, diventando presto figura centrale all’interno della conduzione delle indagini contro le organizzazioni mafiose, guadagnandosi la stima dell’allora assessore alla polizia, Theodore Roosevelt, futuro presidente degli Stati Uniti. Joe, fu assassinato a Palermo, mentre conduceva delicate indagini contro la cosiddetta Mano Nera. < > racconta il cantautore Luca “Joe” Petrosino, che ha preso in prestito il nome americano dell’integerrimo investigatore. Sul titolo dell’album, Sud tutto comincia da te, il musicista ne spiega l’origine. < > conclude Petrosino. Il percorso artistico di Luca “Joe” Petrosino. Pubblica il suo primo disco nel 2009 “ROCKAMMORRA”(Essonamò Records), dopo l’uscita del videoclip “Vesuvius”. Da allora tanti concerti, festival e premi tra cui: MEI, Botteghe d’autore, Premio De Andrè, Umbria Folk Festival, Popolo e Tammorra, Notte della Taranta, Meeting del Mare, Premio Bianca d’Aponte, Il fiume del brigante, Campagna Folk Festival, Aperti per ferie, Camerota Folk Festival, Fredane in Borgo, Lungo il Tevere, Terracina sotto le stelle, Ritmo Festival, Aquilonia Folk Festival, Vinalia. Cos’è Terzo Tempo Village. La rassegna Controtempo si tiene presso il “Terzo Tempo Village”, un complesso ricreativo, che ha lo scopo di creare iniziative in sintonia con l’esigenza di una migliore qualità della vita: arte, cultura, sport, dibattiti. Il “Terzo Tempo” di San Mango Piemonte è un laboratorio su cui far orbitare esperienze di produzione significative e tendenze musicali attive nel panorama indipendente. L’idea di base risponde ad un’intenzione ben precisa: stimolare e favorire l’incontro di percorsi artistici diversi, amplificare la ricerca e il fermento musicale che vive e abita la Campania e favorire lo scambio culturale tra gli artisti emergenti italiani e stranieri. Singolare è l’idea di nominare lo spazio polifunzionale “Terzo Tempo”. Il terzo tempo è una pratica sportiva tipica del “rugby a 15”, tradizionale incontro dopo-gara tra i giocatori di due squadre avversarie. Inteso come momento conviviale pomeridiano o serale, il terzo tempo è un momento di socializzazione tra i giocatori, le loro famiglie e i tifosi. In questo senso, il Terzo Tempo Village diventa “isola creativa e ri-creativa” per tutti coloro che vogliono partecipare ad una condivisa crescita culturale del Paese. Per ulteriori informazioni: Addetto Stampa Controtempo: Davide Speranza email: davidespes@libero.it/spesdavide@gmail.com/press@terzotempovillage cell. 3397263428 www.terzotemposportvillage.it https://www.facebook.com/controtemposalerno https://www.facebook.com/events/1613079148911604 #controtempo

lunedì 2 marzo 2015. Letture: 1313.


Forse ti possono interessare anche queste notizie