Musica - SAN MANGO PIEMONTE. GIOVEDì 19 AL “TERZO TEMPO” LA WORLD MUSIC DEI PANACEA

Giovedì 19 febbraio ore 21.00 presso il Terzo Tempo Village di San Mango Piemonte, per il “giovedì d’Autore”, inserito all’interno della rassegna di musica Controtempo, si esibiscono i Panacea. L’evento è organizzato dal direttore artistico Luca Lanzetta.

Panacea è un ensemble italiano, nato dall’incontro dei musicisti salernitani Michele Longo e Casimiro Erario che lo fondano nel 1998. Da sempre a loro agio nelle atmosfere etniche e nella ricerca del tradizionale, hanno saputo accedere alle più moderne sonorità della world, ambient e dub music apportando alle composizioni una misuratasperimentazione elettro-acustica.

Giovedì, sul palco del Terzo Tempo, eseguono una ri-esplorazione di “Somewhere”, cd del 2005 (ri-masterizzato dopo 10 anni, a giorni sarà pubblicato sui digital store), e brani del loro repertorio (tutti strumentali) come “Sbarco ad Otranto” e “Neworld”. Sul palco oltre a
Michele Longo e Casimiro Erario, fondatori di Panacea, ci sono Gabriele Concas (chitarra, mandolino), Rocco Vertuccio (chitarra), Gino Ariano (basso).

I Panacea sono famosi anche per la loro stretta collaborazione con il cantautore eritreo Mihretu Ghide, con cui hanno realizzato l’ultimo cd e videoclip “Zemen” e stanno organizzando un tour di presentazione del nuovo lavoro. Insieme, “Mihretu Ghide & Panacea” propongono brani inediti che intessono la pittura sonica di un’Africa vista dall’occidente.

Cos’è Terzo Tempo Village. La rassegna Controtempo si tiene presso il “Terzo Tempo Village”, un complesso ricreativo, che ha lo scopo di creare iniziative in sintonia con l’esigenza di una migliore qualità della vita: arte, cultura, sport, dibattiti. Il “Terzo Tempo” di San Mango Piemonte è un laboratorio su cui far orbitare esperienze di produzione significative e tendenze musicali attive nel panorama indipendente. L’idea di base risponde ad un’intenzione ben precisa: stimolare e favorire l’incontro di percorsi artistici diversi, amplificare la ricerca e il fermento musicale che vive e abita la Campania e favorire lo scambio culturale tra gli artisti emergenti
italiani e stranieri. Singolare è l’idea di nominare lo spazio polifunzionale “Terzo Tempo”. Il terzo tempo è una pratica sportiva tipica
del “rugby a 15”, tradizionale incontro dopo-gara tra i giocatori di due squadre avversarie. Inteso come momento conviviale pomeridiano o serale, il terzo tempo è un momento di socializzazione tra i giocatori, le loro famiglie e i tifosi. In questo senso, il Terzo Tempo Village diventa “isola creativa e ri-creativa” per tutti coloro che vogliono partecipare ad una
condivisa crescita culturale del Paese.

Per ulteriori informazioni:  Davide Speranza (email: davidespes@libero.it, spesdavide@gmail.com, press@terzotempovillage; cell. 3397263428), Web (www.terzotemposportvillage.it), Facebook (https://www.facebook.com/events/839713489421909/?fref=ts, https://www.facebook.com/controtemposalerno).

martedì 17 febbraio 2015. Letture: 1297.


Forse ti possono interessare anche queste notizie