Politica - Airola. Dopo l’affermazione al senato molti vorrebbero Izzo candidato a sindaco

Foto Airola

Il caudino Mino Izzo torna al senato della repubblica. Quando si seppe che aveva ricevuto il numero otto della lista al senato per Forza Italia in molti avevano scommesso che non sarebbe stato rieletto. Ma questa previsione, come le tante altre che hanno caratterizzato questa campagna elettorale, si è rivelata prova di ogni fondamento.

Forza Italia ha ottenuto un larghissimo consenso in Campania, recuperando molto di quello che aveva persone nelle scorse elezioni regionale ed ha visto eleggere ben otto senatori. Ed Izzo si è guadagnato il suo seggio anche con una grande ricorsa elettorale effettuato in lungo ed in largo nella provincia di Benevento. Come cinque anni fa quando sconfisse il senatore uscente, Davide Nava, anche questa volta ha dovuto cominciare in salita ma alla fine ha ottenuto in pieno la vittoria.

Ora si parla di lui come candidato a primo cittadino nel suo comune di residenza ad Airola che il prossimo 228 di maggio tornerà alle urne per l’elezione diretta del sindaco e per il rinnovo del consiglio elettorale. Ma per il momento è prematuro fare un’ipotesi del genere soprattutto perché lui vuole onorare sino in fondo il suo impegno con gli elettori perché proprio al senato dove l’unione ha una maggioranza di soli due senatori si disputeranno le battaglie più aspre della prossimo legislatura.

Fonte: Retesei

martedì 11 aprile 2006. Letture: 1817.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie