Politica - Cervinara. Approvato lo statuto per il Consorzio d’ambito A4

Foto Cervinara

Con l’approvazione della bozza di Statuto presentata dal Sindaco di Roccabascerana, lo scorso 19 novembre presso la Sede Municipale di Cervinara, sono state di fatto gettate le basi per la costituzione del nuovo consorzio d’ambito per il Piano Sociale di Zona A4. Presenti tutti i sindaci e/o delegati (Rotondi, Cervinara, San Martino V.C., Roccabascerana, Pietrastornina, Grottolella, Tufo, Petruro, Altavilla Irpina, Prata P.U., Pratola Serra, Montefredane, Chianche, Capriglia Irpina, Torrioni) che hanno approvato integralmente il testo, con la sola eccezione dei Sindaci/delegati di Capriglia Irpinia e Chianche – che si sono astenuti – e l’assenza al momento del voto del sindaco/delegato di Torrioni. Tra i punti cardine, l’introduzione del voto “ponderato” nella determinazione delle quote consortili, un “espediente” trovato da chi scrive per riequilibrare le notevoli differenze in termine di numero di abitanti tra comuni più grandi come Altavilla, San Martino V.C. E Cervinara (quest’ultimo con popolazione di oltre 10mila abitanti) e comuni più piccoli come ad esempio Petruro, con poco meno di 400 abitanti, e la definizione di quattro sub-ambiti di circa 10mila abitanti ciascuno per la scelta dei consiglieri in seno al CdA.
La parola ora spetta ai Consigli Comunali che dovranno ratificare lo statuto entro il prossimo 30 novembre.

Fonte Il Blog Di Enzo Testa

venerdì 20 novembre 2009. Letture: 2387.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie