Politica - Cervinara. Pasquale Giuditta chiude la campagna elettorale con un’intervista pubblica

Foto Cervinara

Pasquale Giuditta, candidato al numero due nella lista dei popolari udeur per la camera dei deputati nella circoscrizione Campania due, per chiudere la campagna elettorale in Valle Caudina ha pensato ad un modo davvero originale.

Al posto del solito incontro con gli elettori il partito ha organizzato una intervista pubblica che si è svolta nell’aula consiliare di Cervinara. Le domande che hanno riguardato soprattutto lo sviluppo dei comuni del Partenio sono state poste da giornalisti del posto. Oltre al sottoscritto, Giuditta, è stato intervistato dal direttore del mensile il Caudino, Alfredo Marro e dal corrispondente de Il Sannio Quotidiano, Pasquale Russo. In questa lunga campagna elettorale il numero uno dei popolari uduer in Irpinia, si è posto sulla scena soprattutto come il candidato del Partenio, area che storicamente è vissuta ai margini dello sviluppo rispetto ad altre zone della provincia.

Giuditta ha sottolineato che da anni si batte per un’elevazione della zona che coniughi le sue risorse naturali, legate all’immenso patrimonio ambientale che è costituito dal verde della catena del Partenio. La vicinanza della Valle Caudina con comuni del napoletano dovrebbe favorire un naturale arrivo di un turismo di massa, a patto che la zone si attrezzi per l’accoglienza e per le altre mille variabili legate ad un possibile flusso di visitatori. Su questo tema cercherà di calamitare l’attenzione anche del prossimo governo qualora dovesse essere eletto alla camera, Pasquale Giuditta, che ha sottolineato anche come la zona per la prima volta, grazie alla sua elezione potrà avere un reale rappresentante del territorio.

Fonte: Retesei

venerdì 7 aprile 2006. Letture: 2495.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie