Politica - Moiano. La Margherita si interroga sul futuro con il sottosegretario Rosato

Foto Moiano

“La margherita: veramente rischia di finire?” A questa domanda che oramai da mesi scuote la politica italiana hanno tentato di dare una risposta diversi esponenti anche nazionali del partito che si sono dati convegno alla palestra Olimpia Elites di Luzzano di Moiano.

L’appuntamento è stato organizzato dal professore Sabatino Ciaramella, dirigente locale del fiorellino, ed è servito essenzialmente per capire come verrà costituito il partito democratico e soprattutto se per la sua nascita si dovrà rinunciare ai valori del cattolicesimo democratico e del popolarismo. Domande essenziali soprattutto al meridione dove la maggior parte delle fila del partito sono costituite da persone provenienti dall’ex democrazia cristiana.
E a rispondere a queste domande che arrivano direttamente dalla base del partito un parterre di eccezione, moderato dal caporedattore del tg due, Andrea Covotta. Tra gli altri hanno preso parte al dibattito gli assessori provinciali, Spatafora e Valutino, l’ex deputato Abate, l’assessore regionale De Luca, l’onorevole Squeglia ed il sottosegretario al ministero degli interni, Ettore Rosato.

Fonte: Retesei

domenica 17 dicembre 2006. Letture: 1774.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie