Politica, Società - Rifiuti. Fermato Aniello Cimitile, presidente della provincia di Benevento

La Guardia di Finanza e la Dia di Napoli stanno eseguendo numerose ordinanze di custodia cautelare a carico di esponenti politici, professori universitari e funzionari della Regione Campania, nell’ambito dell’indagine condotta dai pm Noviello, Sirleo e Milita sulla gestione dei rifiuti a Napoli durante la gestione Commissariale.
L’indagine è incentrata sui collaudi degli impianti di combustibile da rifiuti (Cdr), oggi riconvertiti in impianti per la tritovagliatura. Collaudi falsati, che hanno determinato la produzione di rifiuti da smaltire non conformi. Secondo quanto si è appreso, inoltre, tra gli arrestati, prevalentemente collaudatori degli impianti e funzionari che ne hanno avallato l’operato, ci sarebbe l’attuale presidente della provincia di Benevento, Aniello Cimitile.

CHI È IL POLITICO ARRESTATO
Il presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, è laureato in Ingegneria elettronica all’Università di Napoli, ha lavorato in ambito accademico diventando ordinario di ingegneria informatica presso l’Università degli Studi del Sannio e collaborando col Centro Nazionale delle Ricerche. Dal 2000 al 2006 è stato rettore della stessa università degli Studi del Sannio. È presidente nazionale del GII, l’associazione che raggruppa tutti i docenti ed i ricercatori di Ingegneria Informatica delle università italiane. Autore di oltre oltre 130 pubblicazioni, è stato eletto membro dell’associazione nazionale del Partito Democratico nelle primarie del 14 ottobre 2007. Nel 2008 viene candidato come presidente della provincia di Benevento da un’ampia coalizione di centrosinistra e risulta eletto al primo turno con il 55,1 per cento dei voti. È sostenuto, in consiglio provinciale, da una maggioranza costituita, tra gli altri, da Pd, Udeur e Italia dei Valori.

Fonte Il Secolo XIX

mercoledì 3 giugno 2009. Letture: 3261.


Commenti

  1. francesca ha detto:

    In data 16 giugno il prof Cimitile è stato liberato dal tribunale del riesame. Non mi sembra che l’informazione sia stata pubblicata.
    Sarebbe bello avere aggiornamenti sulla tematica.

  2. Simone ha detto:

    Pubblicata dopo sei ore dalla notizia riportata da la Repubblica di napoli:

    http://www.vallecaudina.net/politica/cimitile-torna-lavoro-credo-complotto.html

    ed il 10 di giugno
    http://www.vallecaudina.net/politica/cdr-falsi-collaudi-revocati-domiciliari-cimitile.html

    Grazie per la segnalazione.

Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie