Politica - Roccabascerana. L’assessore regionale De Luca torna in Valle Caudina

Foto Valle Caudina

Enzo De Luca, l’assessore regionale ai lavori pubblici torna in Valle Caudina a meno di un mese dal mancato finanziamento del terzo lotto della strada a scorrimento veloce Paolisi – Pianodardine. L’esponente irpino della giunta Bassolino, sabato 24 marzo, a partire dalle ore 16 e 30, prenderà parte ad un convegno organizzato dal sindaco di Roccabascerana, Enzo Testa, nell’aula consiliare del suo comune.

Il tema del convegno sarà quello dell’impiego dei fondi europei 2007/2013. Accettato lo scippo del mancato finanziamento del terzo lotto della Paolisi – Pianodardine si cerca di correre ai ripari impegnando le risorse future. De Luca, oltre ai sindaci del Partenio, i quali speriamo facciano valere le istanze delle loro popolazioni, si confronterà con il presidente dell’unione industriali di Avellino, Silvio Sarno e con il segretario provinciale della Cisl, Enrico Ferrara. Anche quest’ultimo è stato molto critico con il modus operandi della giunta Bassolino nell’impiego dei residui di spesa. All’assessore regionale verrà chiesto il finanziamento dei due lotti dell’asse attrezzato con i primi fondi disponibili delle annualità 2007/2013. Si tratta dell’unico risultato che sarà possibile portare a casa visto che oramai, nonostante i fiumi di parole spese, la Valle Caudina ha subito l’ennesima ingiustizia.

A Roccabascerana, sabato pomeriggio, non ci sarà il sindaco di Cervinara, l’avvocato Franco Cioffi. Il primo cittadino ha già assunto un altro impegno ma la sua sarà un’assenza di peso. Subito dopo la notizia del mancato finanziamento del terzo lotto della scorrimento veloce, l’avvocato Cioffi, che è sindaco del comune più grande del comprensorio, aveva annunciato che si sarebbe messo a capo di un comitato per proporre un referendum per il passaggio di provincia dei comuni ripini della Valle Caudina. E la sua protesta potrà rientrare solo su fatti concreti. Questa volta le parole sembrano essere non solo inutili ma anche dannose.

Fonte: Retesei

venerdì 23 marzo 2007. Letture: 1750.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie