Politica - Rotondi. Convegno sul piano urbanistico comunale

Foto Rotondi

La margherita di Rotondi pone al centro del dibattito politico il piano urbanistico comunale. E lo ha fatto nel corso di un convegno che si è svolto nell’aula consiliare del piccolo centro caudino. Il puc rappresenta il primario strumento per disegnare lo sviluppo ma anche la tutela del territorio. Non deve essere, però, un disegno che guardi solo ai confini comunali. Va inquadrato in un progetto più complessivo che si inserisce nei piani strategici provinciale ed in quello regionale.

Sarebbe irrazionale non seguire questo tipo di linee guide. E per quarto astruso l’argomento possa sembrare è fondamentale per lo sviluppo di una comunità inserito in un sistema a rete. L’argomento, quindi, è stato illustrato da relatori di tutto rispetto. Al dibattito, moderato da Antonio Russo, del direttivo provinciale del fiorellino, ed introdotto da Pasquale Gallo, hanno preso parte tra gli altri,il presidente della comunità montana del Partenio, Abate e la professoressa Di Fiore, docente di diritto dell’ urbanistica e dell’ambiente dell’università Federico II di Napoli. Presente in sala poi chiamato ad altri impegni anche il coordinatore provinciale della Margherita, Giuseppe De Mita. Le conclusioni sono state, invece, affidate a Pasquale Sommese, presidente della commissione urbanistica e lavori pubblici del consiglio regionale.

Fonte: Retesei

venerdì 20 aprile 2007. Letture: 1984.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie