Politica - Rotondi. La Margherita triplica i circoli, è boom di iscrizioni

Foto Rotondi

ROTONDI – La Margherita a Rotondi è in ottima forma e raddoppia, anzi triplica. Oltre al circolo “Aldo Moro” e al “De Gasperi”, ne sono nati altri due: quello giovanile “Giovani per Rotondi” e il “Don Luigi Sturzo”.
Questi ultimi sono nati in appoggio al “De Gasperi”, sottoscrivendo un accordo di programma. E che ha subito portato ad un incremento sostanzioso del numero dei tesserati: oltre alle 35 riconducibili al circolo “Aldo Moro” guidato dal coordinatore Pasquale Landi, gli altri tre possono infatti contare su ben 110 iscritti.
Ne chiediamo conferma ad Antonio Russo, ex vicesindaco ed esponente di spicco di questa fetta della Margherita locale: “E’ vero, abbiamo registrato un forte aumento sulla spinta del circolo “Alcide De Gasperi”, il cui portavoce è Pasquale Russo. I tre circoli si sono riuniti in assemblea ed i tre portavoce hanno accreditato come rappresentante unico lo stesso Pasquale Russo. Il quale a sua volta ha delegato come proprio delegato Pasquale Gallo, elemento molto attivo nell’ambito del partito e che fa anche parte del movimento giovanile provinciale. E’ lui – spiega Russo – che avrà il compito, unitamente al direttivo del circolo “De Gasperi”, di guidarci fino alle politiche 2006, mettendo in campo tutta una serie di iniziative che si deciderà di intraprendere ai fini di ottenere un risultato importante per la Margherita come quello già conseguito alle regionali”. Insomma, il partito di cui lo stesso Antonio Russo fa parte si prepara ad assumere un ruolo da assoluto protagonista alle elezioni politiche della prossima primavera.
Giovanbattista Lanzilli

Fonte: Ottopagine

lunedì 12 dicembre 2005. Letture: 1928.


Forse ti possono interessare anche queste notizie