Società - Cervinara. Una reliquia di San Pio donata al centro caudino

Foto Cervinara

Una reliquia di San Pio da Pietrelcina resterà per sempre nella chiesa del Carmelo in piazza Trescine a Cervinara. Si tratta di un pezzo di stoffa con il quale più volte è stato asciugato il sangue del frate con le stimmate. Si è conclusa in questo modo la tre giorni dedicata al frate di Petrelcina. La manifestazione è stata organizzata dalla giunta di Cervinara proprio nelle chiesa del Carmine che è l’unica ad essere di proprietà comunale. Per tre giorni all’interno del luogo di culto è stato esposto un guanto che era servito a San Pio durante i giorni dolorosi delle stimmate. Oltre all’esposizione della reliquia, ci sono stati intensi momenti di preghiera e approfondimento sulla vita del santo con testimonianze di persone che gli sono state a contatto. Primo tra tutti padre Paolino Cilenti che è stato confratello per diverso tempo di padre Pio a San Giovanni Rotondo.

Al termine di questa tre giorni, l’organizzazione ha deciso di donare una reliquia anche alla comunità di Cervinara, come testimonianza dell’affetto dimostrato dalla gente in tutto questo periodo. Il pezzo di stoffa è protetto da una teca ed è stato messo in bell’evidenza all’interno del luogo di culto che da poco è stato restituito ai fedeli. Sicuramente i tanti che sono devoti del santo non mancheranno di fare visita alla reliquia e di pregare nella chiesa del Carmelo che anche in questo modo riuscirà ad ottenere la centralità che ha sempre avuto in passato.

Fonte: Retesei

lunedì 30 aprile 2007. Letture: 1977.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie