Società - Montesarchio. Aperto uno sportello del Tribunale dei Diritti Del Malato

Foto Montesarchio

I casi di malasanità e tutto ciò che attiene i disservizi che interessano la sanità pubblica e privata, potranno essere denunciati dai cittadini, anche a Montesarchio.
L’associazione “Per la Buona Sanità” ha aperto nella sede di Montesarchio in Via Cretazzo, N°32 uno sportello periferico del Tribunale dei diritti del Malato. Un nuovo servizio che l’associazione fondata e presieduta da Giovanni De Mizio, offre gratuitamente, agli utenti della Valle Caudina e, non solo.
“Da tempo – afferma il presidente De Mizio – con i servizi che l’associazione offre, dall’assistenza all’accompagnamento con i propri mezzi, ambulanze, e autovetture, anche a persone disabili, abbiamo avuto modo di constatare che esistono troppi disservizi nell’ambito sanitario. Spesso i cittadini non sanno che i loro diritti possono essere tutelati poiché non sanno a chi rivolgersi. Perciò, abbiamo deciso di aprire presso la nostra sede, uno sportello distaccato della sede di Benevento del tribunale dei diritti del malato”.
De Mizio rimarca che “il servizio offerto attraverso questo specifico tribunale, è l’interfaccia tra gli utenti e la sanità. Anche piccole manchevolezze che, comunque non dovrebbero esistere, soprattutto perché si tratta della salute, devono essere denunciate”.

Gli utenti possono rivolgersi presso la nostra sede della Buona Sanità sito in Montesarchio alla Via retazzo N°32, oppure telefonando ai seguenti numeri telefonici.

Numero verde 800 129 796, o allo 0824.890090. Fax. 0824.837955.

Il Presidente
Giovanni De Mizio

martedì 2 novembre 2010. Letture: 2329.


Commenti

commenti

Forse ti possono interessare anche queste notizie